en de Spacer Home Spacer Itinerari Spacer Balme - Rifugio Cittā di Cirič al Pian della Mussa

Balme - Rifugio Cittā di Cirič al Pian della Mussa

Escursione molto frequentata, meritevole di essere effettuata per via dei numerosi punti di interesse. La facilitā del percorso e l’interesse ambientale rendono questa gita imperdibile.

Immagine dell'itinerario

Localitā di partenza: Regione Piemonte, Provincia di Torino, Balme
Localitā di arrivo: Regione Piemonte, Provincia Torino, Comune Balme
Allegati:īŋŊ Icona per allegati PDF. Clicca qui per scaricare l'itinerario completo in formato PDF
Autore: Roberto Bergamino
Tipologia itinerario: a piedi
Fondo stradale: Fuori strada
Difficoltā a piedi:

(come leggere le difficoltīŋŊ)
Turistica
Dislivello in salita (m): 400
Tempo di percorrenza (hh:mm): 1:30
Segnavia: Verticale, in legno
Mappa:    [+]  Ingrandisci
Note: La localitā di arrivo č il Rifugio Cittā di Cirié (1845 m). 
Uffici informazioni:  Atl Canavese e Valli di Lanzo Tel. 0123.28080
Descrizione: Risalire tutta la Val d’Ala fino a Balme. Superare tutto l’abitato e oltrepassate le ultime case, lasciare l’auto dove termina il tratto sgombrato dalla neve. Attraversare il torrente Stura passando su un ponte (indicazioni). Non proseguire sulla strada innevata, che in inverno diviene una pista di fondo che sale al Pian della Mussa. Superato il corso d’acqua si sale a destra, seguendo il percorso di una pista sterrata, giungendo in breve alle case di Bogone (1600 m). Proseguire oltre le case tagliando un ripido pendio, superare un pilone votivo e per sbucare al Pian della Mussa. Si risale in dolce pendenza il Piano superando isolate costruzioni e poi le Grange della Mussa (1757 m). Proseguendo si oltrepassa la Cappella dei Bersaglieri e un ultimo tratto di salita consente di arrivare al Rifugio Cittā di Cirič, posto su un poggio che domina la parte alta del Pian della Mussa. Il ritorno avviene per la via di salita.
 

Cerca nella zona

Cerca 
nel raggio di  km
 

 

spacer
Verde Network non si assume alcuna responsabilitā sui contenuti pubblicati dai visitatori del sito, il cui nome compare in calce al testo. Chi ha inserito i testi č responsabile in caso di errori e violazioni dei diritti d'autore.