Monte Amiata: l’anello del Rifugio Cantore

20 maggio 2019 - 12:12

Dal Rifugio Cantore sull’Amiata si segue la pista di fondo tenendosi sul lato sinistro in alto, nella zona dei grandi massi che sembrano tante palle di neve ammassate.

Arrivati alla pista delle Macinaie si devia ancora a sinistra e si inizia a salire verso la vetta dell’ Amiata fino ad arrivare al Rifugio Pianello.

Qui si devia a destra per andare alla Croce di Vetta, sempre tenendosi a lato della pista. Si ritorna al Pianello e si inizia a scendere verso il Rifugio Cantore, stando sul lato sinistro della pista da sci omonima.

Fate attenzione perché in alcuni tratti il percorso in discesa è molto ripido, e può creare qualche problema se la neve non è abbondante

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Monte Cusna: il gigante buono del Parco

La Pista ciclabile dell’Adige: Trento – Rovereto – Borghetto

Passeggiata al Lago di Braies