Traversata della Valsesia – Tappa 1 – da Camasco al Rifugio Camosci

20 novembre 2018 - 19:56

Da Camasco si segue la strada sterrata che conduce all’Alpe Ranghetto, dopo 200 metri s’incrocia il sentiero nr 625 che gira a sinistra: lo si segue per circa 1.15 ore tra boschi di latifoglie che all’improvviso lasciano spazio agli
ampi pascoli dell’alpe.

Superata la Cappella della Madonna ci si inerpica dolcemente sulla dorsale erbosa del Monte Croce e con un piacevole saliscendi, al confine tra Valsesia e Cusio, si perviene alla Massa del Turlo (1959 m); qui il panorama sui laghi d’Orta, Maggiore e il Monte Rosa è spettacolare.

La discesa sempre sull’ariosa cresta si snoda dolcemente sino al Rifugio Camosci dell’Alpe Piane di Cervarolo.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Toscana, trekking sulla spiaggia: di cala in cala da Punta Ala a Follonica

La Via Matildica del Volto Santo, un cammino di 285 km tra storia e natura

Piemonte, la magia della montagna: un itinerario nel Parco Veglia-Devero