Germania, parco Svizzera Sassone: trekking autunnali tra sapori e colori

La Sassonia è pronta ad accogliere i visitatori in cerca di natura e relax, esperienze sportive, culinarie e culturali nel parco nazionale vicino a Dresda. L’autunno è splendido anche tra i vigneti dell’Elba e permea d’oro l’atmosfera di città e castelli

16 settembre 2022 - 13:41

Foto di apertura: ciclabile dell’Elba Sassonia – Foto Marcus Gogler/Sassonia Marketing-Turismo/Pr-Partner

Ricostruzione del Parco Nazionale della Svizzera Sassone: un importante aiuto arriva dal turismo

I sentieri escursionistici e forestali, la natura e le numerose attrazioni e strutture per il tempo libero nella regione del parco nazionale della Svizzera Sassone sono di nuovo a disposizione dei vacanzieri e dei visitatori.

L’area escursionistica e alpinistica di 93,5 km quadrati è stata circoscritta e sottoposta a restrizioni questa estate, in seguito a un gravoso incendio boschivo.

Ora non c’è motivo di cambiare i propri programmi per le vacanze autunnali perché il turismo, importante per la sopravvivenza degli operatori locali di strutture ricettive, gastronomiche, ricreative e culturali, è pronto a ripartire.

In primo luogo offrendo specialmente agli escursionisti e agli amanti degli sport outdoor, la consueta ampia gamma di avventure.

Per contribuire a ricostruire la superficie forestale del Parco Nazionale si può aderire al progetto 99 Funken.

Inoltre, chi prenota entro il 31 ottobre 2022 un soggiorno e il proprio pacchetto di esperienze attive ma anche culinarie e culturali, tramite il portale dell’Associazione turistica della Svizzera Sassone, dona il 10% dell’importo totale alla campagna di crowdfunding.

 

Trekking tra i vigneti lungo il Sentiero del Vino

Escursionisti e cicloturisti del gusto, appassionati di vino e ma anche visitatori curiosi in cerca di particolarità regionali, trovano in Sassonia, tra le città di Pirna, Dresda e Diesbar, una grande passione per il vino, che si coltiva da più di 800 anni.

Addentrarsi in questa piccola area vinicola a nord della Germania, dove si producono vini bianchi di grande qualità, come il Müller Thurgau, Riesling, Weißburgunder, è particolarmente suggestivo in autunno.

Il periodo della raccolta a fine settembre è infatti una grande festa nella regione vinicola della Sassonia. Ogni anno si tiene per tre giorni, quest’anno dal 23 settembre al 25 settembre, la Festa del vino a Meissen e Radebeul.

Produttori di oltre 200 qualità diverse di vini accolgono i visitatori nelle loro fresche cantine, nei ristoranti o nei giardini soleggiati dei castelli e delle aziende agricole, per celebrare il raccolto e la produzione, offrire degustazioni agli ospiti e mangiare specialità tipiche.

 

Fuga autunnale a Schmilka nel cuore del Parco Nazionale della Svizzera Sassone

Incastonato nei monti d’arenaria dell’Elba, all’interno del Parco Nazionale della Svizzera sassone-boema, direttamente sul Malerweg e sulla pista ciclabile dell’Elba, si incontra Schmilka.

É un villaggio biologico restaurato in modo grazioso, con tanto di hotel, appartamenti per le vacanze e pensioni, laboratori artigianali, ristoranti, caffetterie e birreria all’aperto.

Qui si incontrano solo delizie culinarie di cucina biologica, un’offerta olistica di salute e benessere con stabilimento balneare, sauna e spazio trattamenti di naturopatia.

Ogni giorno ci sono diverse proposte di svago, dalla panificazione nel forno bio, alle visite guidate al birrificio, ai concerti dal vivo fino alle escursioni guidate, allo yoga e alla meditazione.

Nella stagione fredda, l’intero posto si trasforma in una straordinario paesaggio da fiaba con sauna panoramica, bagni riscaldati e bagni di birra nella corte del mulino.

Schmilka è un’esperienza culturale unica e perfetta per una sana vacanza di piacere in mezzo alla natura autunnale.

Prenotando un soggiorno sul sito entro il 31 ottobre 2022  si ha uno sconto early bird del  20%.

 

Photo Credit: Marcus Sherifi e Marcus Gogler – Sassonia Marketing&Turismo – Pr-Partner

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Camminare in autunno: 5 suggerimenti utili per un trekking sicuro

Toscana, trekking d’autunno tra i vigneti: le colline del Chianti

Trekking autunnali: 5 luoghi dove ammirare i colori di questa stagione