Caratteristiche tecniche del completo da sci ideale per la montagna

La stagione invernale è arrivata e il desiderio di tornare a sciare diventa ogni giorno più grande. Per godere a pieno di ogni giorno passato sulla neve, è fondamentale scegliere il completo da sci comodo e adatto al clima freddo.

2 dicembre 2021 - 12:04

Ormai, ad oggi, le vecchie tute intere sono passate di moda, sostituite, sia per uomo che per donna, dai completi due pezzi, composti da giacca e pantalone.

In questo articolo andremo a vedere quali sono le caratteristiche che un completo sci deve avere e quali consigli seguire per fare la scelta giusta.

Quali sono le caratteristiche di un completo da sci ideale?

Il completo sci uomo o donna è il principale responsabile della riuscita della nostra vacanza: fare la scelta sbagliata significa sentire troppo caldo o troppo freddo, bagnarsi in modo eccessivo e persino rischiare di ammalarsi, trasformando la settimana bianca in un incubo.

Per proteggere il proprio corpo dal freddo tipico delle giornate invernali è importante indossare un abbigliamento termico sotto il completo da sci.

Ma quali sono le caratteristiche che dobbiamo cercare?

Innanzitutto, il comfort: per riuscire a muoversi in modo fluido e agevole è fondamentale indossare indumenti comodi ed elastici; i capi più innovativi sono in GORE-TEX Stretch, un tessuto che regala un’ottima vestibilità e la massima libertà di movimento.

Al momento dell’acquisto provate a ripetere i movimenti che eseguirete sulla pista da sci: un completo da sci perfetto non deve impedire alcun movimento e, anzi, dovrà accompagnarvi durante la discesa.

L’altra importante caratteristica è il calore e, soprattutto, la protezione dal freddo: il calore prodotto dal corpo umano deve rimanere all’interno dei vestiti e non essere disperso all’esterno.

Il segreto per rimanere caldi – ma non sudati – durante tutta la giornata è vestirsi a cipolla: indossare intimo caldo ed un primo strato di vestiti termici e traspiranti e, sopra di questi, il nostro completo da sci, da scegliere anche in virtù delle condizioni meteo.

Non dimenticate gli accessori, ossia i guanti, il cappello o il passamontagna e calzettoni: è fondamentale rimanere caldi durante tutta la giornata, così da evitare malanni o problemi muscolari.

I capi devono essere traspiranti e impermeabili, dunque devono espellere il sudore prodotto durante l’attività fisica e non permettere all’acqua di entrare e bagnare la pelle.

Non è così raro imbattersi in giornate di neve o in giornate particolarmente calde e soleggiate, tutte occasioni che richiedono un completo da sci con determinate caratteristiche. Tenendo a mente queste caratteristiche, l’acquisto del vostro completo da sci sarà semplice e di successo.

 

Ad ogni specialità il suo abbigliamento

Non dimenticate, poi, che ogni specialità dello sci ha bisogno di un abbigliamento specifico: se volete soltanto divertirvi sulla neve sarà sufficiente un abbigliamento caldo e confortevole, senza che, nella scelta, si presti eccessiva attenzione alle caratteristiche tecniche dell’abbigliamento.

Importante, che sia confortevole, che tenga caldo il corpo e che permetta di muoversi con particolare facilità.

Se, invece, praticate sci di fondo o discesa libera sarà fondamentale prestare attenzione a tutte le caratteristiche che vi abbiamo elencato: fate attenzione ad acquistare un buon casco e un completo da sci comodo e traspirante, così da non dover mai avere, nel corso della vacanza, le preoccupazioni legate ad un abbigliamento sbagliato.

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Guida per principianti alla scelta delle tende da sole per roulotte

Trekking e preparazione fisica: cosa fare prima e dopo la camminata

Trekking estivo: i consigli per camminare con il caldo