Chi siamo e i nostri contatti

Trekking.it non è “solo” una testata giornalistica.

30 marzo 2020 - 12:33

Trekking.it – Vivere, scoprire e viaggiare

 

La Redazione

Direttore Responsabile
Italo Clementi

Vicedirettore
Massimo Clementi

Editorialista
Paolo Piacentini

Marketing Manager
Andrea Fraccarolo

Comitato Scientifico
Paolo Piacentini
Odetta Carpi
Oreste Ferretti
Serafino Ripamonti
Massimo Piacentino
Giorgio M. Baratelli
Mabel Morsiani
Ines Millesimi
Giancarlo Sardini
Andrea Perciato
Sonia Pallai
Iva Berasi
Alfonso Picone

Segreteria e uffici amministrativi:
segreteria@trekking.it – Tel. 010/5701042

Editore:
Dumas S.r.l.s.

Sede Legale:
Viale Cembrano 4/C
16148 Genova

Tel. 010/5701042

Per informazioni sullo stato degli abbonamenti alla rivista, le scadenze o i rinnovi contatta il nostro servizio clienti:

Telefono: 02 87250792

Email: abbonati@staffonline.biz

PER LEGGERE L’INFORMATIVA SULLA PRIVACY CLICCA QUI

 

 

Il Manifesto

La nostra missione è divulgare la cultura del viaggio lento, del turismo outdoor e di uno stile di vita attivo e sostenibile.

Il trekking e il cammino come strumenti di conoscenza dei luoghi e territori che si attraversano, una nuova forma di viaggio sostenibile e autentico, che permette di entrare davvero in contatto con le culture e le tradizioni dei luoghi visitati.

In modo rispettoso e sostenibile, senza stravolgere ma rispettando gli ambienti, i popoli e le tradizioni locali. Un turismo che diventa risorsa per uno sviluppo del territorio sostenibile e rispettoso delle identità culturali e paesaggistiche.

Questo è il cammino che abbiamo intrapreso. E non da ieri!

L’insostenibilità di stili di vita basati sullo sfruttamento sconsiderato delle risorse sta portando ad un cambiamento epocale di mentalità.

Il turismo sostenibile, la mobilità lenta, i viaggi esperienziali e uno stile di vita attivo, rappresentano oggi soluzioni efficaci per l’empasse in cui si è andata ad infilare la civiltà della velocità, del motore e del consumo senza limiti.

Fino a pochi anni fa parlare di trekking e cammino come cultura, buona pratica per il benessere psicofisico della persona e opportunità di  crescita per le economie rurali, era vista come un’utopia irrealizzabile.

Quegli stessi detrattori oggi si improvvisano esperti e fanno a gara nell’attribuirsi la paternità di idee, proposte e principi che noi sosteniamo, viviamo e pratichiamo da più di 20 anni!

Come sempre, però, le “chiacchiere stanno a zero” e per fare cultura del camminare e contribuire realmente a cambiare le cose non basta parlare, servono i fatti.

Servono i venti anni di lavoro, fatica, impegno e passione con i quali Trekking.it si è guadagnato la fiducia dei lettori e degli appassionati, crescendo con loro e contribuendo a rafforzare in Italia una nuova sensibilità verso i territori, la natura e le culture locali.

Tutto questo si può sintetizzare con il motto che accompagna il nostro magazine dall’inizio “Camminare per conoscere l’uomo e il suo  mondo…”

 

Commenta per primo