Val d’Aosta, con le ciaspole in Val di Rhemes: salita panoramica all’Entrelor

La Val di Rhemes è una delle valli valdostane più selvagge: in inverno esplorarla con le ciaspole è un'esperienza unica. Camminiamo con le racchette da neve tra torrenti e foreste fino agli alpeggi dell'Entrelor, dove ci attende un panorama unico su montagne e ghiacciai millenari.

1 febbraio 2023 - 8:00

Val di Rhemes d’inverno, paradiso per le ciaspole

La Val di Rhemes è una bellissima vallata glaciale, con tutta la magia del paesaggio alpino.

Si tratta di un territorio selvaggio e di grande interesse naturalistico: a Rhêmes-Notre-Dame, in frazione Chanavey, si trova il centro visitatori dedicato al mondo degli uccelli ed in particolare al gipeto, l’avvoltoio scomparso e poi reintrodotto in alcuni parchi alpini attraverso un progetto europeo.

L’alta valle è un tripudio di morene e ghiacciai che scendono dalla Granta Parei e dalle altre vette della zona: dal Lavassey al Fond, al Tsantelèina.

Esplorare questo territorio con le ciaspole è meraviglioso e non è escluso chje si possano scorgere stambecchi e camosci.

 

L’itinerario: con le ciaspole agli alpeggi dell’Entrelor

Un itinerario di un paio d’ore alla scoperta del selvaggio Entrelor, con partenza da Rhêmes Notre Dame.

Dal municipio di Rhemes Notre Dame si imbocca una stradina che attraversa il paese e arriva al ponte sulla Dora.

Superata la statua dedicata al Gipeto, si continua fino a incrociare la pista di fondo.

Si costeggia la pista lungo il torrente per pochi metri e poi si prende la strada che sale a sinistra tra tornanti fino all’alpe Pré du bois.

Si entra nel bosco, seguendo il sentiero estivo.

 

 

Prima di incontrare un masso che sembra fare da barriera al sentiero si sale ripidamente a sinistra per una sessantina di metri, incontrando il un sentiero che sale da Broillat.

Sempre salendo si raggiunge una croce di legno all’inizio del vallone, da cui si gode di un panorama unico:  dalla cima dell’Entrerlor alla Granta Parey, alla Grande Rousse.

Si raggiunge quindi l’alpeggio Entrelor.

Si rientra per lo stesso percorso.

 

Informazioni utili

Il sito ufficiale di Rhemes turismo è ricchissimo di informazioni, itinerari e suggerimenti per il viaggio.

La pagina del Parco nazionale del Gran Paradiso dedicata alle guide è il riferimento per chi vuole organizzare una ciaspolata in tutta sicurezza

Qui si possono trovare le previsioni meteo specifiche della Regione Valle d’Aosta.

In questa pagina contatti e orari del Centro Visitatori del Parco Nazionale del Gran Paradiso

 

 

 

Scopri gli altri itinerari e percorsi in Valle d’Aosta

 

Seguici sui nostri canali social!
Instagram – Facebook – Telegram

 

 

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Valle d’Aosta, 5 splendidi itinerari da percorrere in primavera

Trentino meraviglioso di fine inverno, 10 itinerari panoramici sui laghi

Neve a marzo, la guida alpina Piccoliori: come andare sulle ciaspole