La Val Castoriana

18 marzo 2020 - 9:42

La Val Castoriana, che ospita il  centro medioevale di Campi Vecchio, è un vero e proprio scrigno di arte e monumenti della religiosità locale. Nell’insieme, un buon connubio di arte e natura, armoniosamente fuse nella cornice della valle. Cenno a parte merita Campi Vecchio, borgo medioevale fortificato, posto in una splendida e panoramica posizione dominante, del quale il Parco sta completando un sapiente restauro. Incontrati gli ospiti e caricati i bagagli nei pressi di Castelluccio di Norcia, si percorre la vallata fino  a svalicare in direzione di Campi. Primo giorno prevalentemente in discesa. Il secondo giorno, ripartiti dal rifugio di Campi, si attraversa nuovamente la Val Castoriana visitandone nuovi centri. L’arrivo panoramico a Castelluccio è dall’alto.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Il Rocciamelone: al cospetto del Re delle Alpi

Via di Linari: un cammino medievale di 100 km tra Emilia e Toscana

Siena, il Grande Anello: trekking tra le colline del chianti