Marmolada: in funivia al Museo sulla Grande Guerra più alto d’Europa

Tutte le domeniche alle 14.00, fino al 19 aprile, la funivia Marmolada - Move To The Top propone visite guidate e gratuite per le famiglie al Museo Marmolada Grande Guerra.

12 gennaio 2022 - 16:58

Domenica al Museo a 3000 metri, sulla Marmolada fino ad Aprile

Si chiama Domenica al Museo ed è un’iniziativa a misura di famiglia con Marmolada – Move To The Top, per scoprire la storia e visitare la Regina delle Dolomiti.

Tutte le domeniche alle 14.00, fino al 19 aprile, vi saranno speciali visite guidate gratuite per le famiglie al Museo Marmolada Grande Guerra 3000 m.

Un’occasione per intraprendere un viaggio nel passato, con spiegazioni adeguate all’età e attività ricreative e formative da vivere insieme alla propria famiglia in un contesto paesaggistico e storico unico nel suo genere.

Marmolada: la Regina delle Dolomiti e il Museo dedicato alla Grande Guerra

Oltre a un panorama spettacolare, la Marmolada regala ai suoi visitatori un viaggio nella storia che conduce indietro nel tempo di oltre un secolo.

Attraverso le testimonianze e le vicende dei soldati che vissero tra il ghiaccio e la roccia della Regina delle Dolomiti nel periodo 1916-1917.

Realizzato all’interno della stazione funiviaria di Serauta e raggiungibile in meno di 10 minuti da Malga Ciapèla con la storica funivia Move To The Top.

Il Museo Marmolada Grande Guerra 3000 M è il più alto museo d’Europa dedicato a questo tema.

Completamente rinnovato nel 2015, narra il conflitto attraverso il punto di vista dei soldati, senza distinzione tra le fazioni coinvolte, con l’obiettivo di essere prima di tutto un luogo di memoria.

Il Museo è dedicato alla vita degli uomini che si dovettero scontrare con il nemico più implacabile: la natura e le condizioni climatiche avverse che caratterizzavano il ghiacciaio della Marmolada.

Come e quando partecipare all’iniziativa

L’iniziativa “Domenica al Museo” proposta da Marmolada – Move To The Top rappresenta una speciale occasione per le famiglie di vivere l’esperienza di visita allo spazio museale.

Una guida specializzata che coinvolge bambini e ragazzi attraverso spiegazioni adeguate all’età dei partecipanti e alcune attività ricreative e interattive da svolgere insieme ai propri genitori.

La visita guidata è gratuita e viene organizzata tutte le domeniche alle ore 14.00 fino al 19 aprile.

La prenotazione è obbligatoria per un’adeguata organizzazione e, per ragioni di sicurezza, la visita è riservata ad un massimo di 10 persone contemporaneamente, bambini compresi.

Materiali pensati appositamente per le scuole e quindi adatti ai piccoli ospiti, facilitano la comprensione dell’esposizione e stimolano la loro curiosità, rendendo ancora più piacevole questo viaggio nella storia.

300 mq di esposizione tra testi, immagini, mappe, testimonianze e video esplicativi.

Due percorsi che si permeano narrano la vita del soldato nelle baracche e quella in trincea in modo innovativo ed esperienziale.

Schede interattive, simulatore di suoni, cannocchiali attraverso cui osservare le gallerie della Grande Guerra e un simulatore del freddo.

Tutto questo permette di calarsi in quel contesto e comprendere più da vicino l’esperienza di vita quotidiana dei soldati.

Notizie Utili

Per completare la propria esperienza di visita in Marmolada, inoltre, le famiglie possono accedere al Bar Ristorante collocato all’interno della stazione di Serauta.

Qui è d’obbligo una gustosa pausa ristoratrice con vista, per salire poi alla stazione di Punta Rocca (3.265 m) dove una grande terrazza panoramica.

Da qui è possibile ammirare tutti e nove i sistemi delle Dolomiti Patrimonio Unesco oltre al ghiacciaio dolomitico nella sua spettacolare bellezza.

Prenotazione obbligatoria al numero 3346794461 – visitmarmolada@funiviemarmolada.com

Sito ufficiale del Museo

Funivia Move To The Top

L’ingresso al Museo Marmolada Grande Guerra 3000 m è compreso nel biglietto della funivia Marmolada – Move To The Top.

L’accesso è consentito a chi è munito di super green pass/green pass rafforzato (ottenuto con vaccinazione o guarigione da CoVid-19).

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Beef & Snow in Val d’Ega: a marzo si mangia sulle Dolomiti

Tragedia sui Sibillini: escursionista scivola sul sentiero innevato

Dolomiti, Alta Badia: 7 proposte per vivere la montagna come i Ladini