Concorso Obiettivo Terra 2023: nuova categoria ‘foliage’ tra le foto premiate

Obiettivo Terra ha istituito il premio d’autunno dedicato al “foliage”. Il premio di 100 euro andrà alla foto più rappresentativa della variazione autunnale del colore delle foglie degli alberi, candidata nel mese di novembre 2022. Lo scatto vincente andrà in finale per la menzione “Alberi e foreste”.

7 novembre 2022 - 10:53

Obiettivo Terra” 2023 ha tagliato il traguardo della XIV edizione e chiama ancora a raccolta i fotoamatori italiani con gli scatti più rappresentativi dei tesori custoditi dalle Aree protette d’Italia.

Da quest’anno il concorso di fotografia geografico-ambientale – promosso da Fondazione UniVerde e Società Geografica Italiana – ha introdotto la novità d’autunno: il premio “Foliage”.

Oltre alle Menzioni e alle Menzioni speciali, la Fondazione UniVerde e la Società Geografica Italiana hanno istituito un premio extra dedicato al “Foliage”.

Sarà conferito un premio di € 100 alla foto più rappresentativa della variazione autunnale del colore delle foglie degli alberi candidata nel mese di novembre 2022.

La foto premiata andrà in finale per la Menzione “Alberi e foreste”, fermo restando la candidatura anche per il primo premio “Premio Mother Earth Day”.

La cerimonia di premiazione del concorso si terrà a Roma il 21 aprile 2023 in occasione della vigilia della 54a Giornata Mondiale della Terra (22 aprile 2023).

 

Le regole del concorso Obiettivo Terra 2023

Il contest è aperto a tutti i cittadini, italiani e stranieri, residenti o domiciliati in Italia che abbiano compiuto i 18 anni di età entro il 3 marzo 2023 (data di chiusura del concorso).

Fino al 3 marzo 2023 (10° Giornata mondiale della Fauna selvatica), i partecipanti al concorso possono inviare un’immagine scattata in un Parco Nazionale, Interregionale, Regionale, in un’Area Marina Protetta o in una Riserva, Statale o Regionale compilando il form di registrazione sul sito del concorso.

Primo Premio – Premio Mother Earth Day. Al vincitore di “Obiettivo Terra” 2023, oltre al primo premio di € 1.000 e all’onore di veder esposta al pubblico la gigantografia della propria foto in una delle piazze centrali di Roma, verrà donata una targa ricordo dai soggetti promotori e dedicata la copertina del volume “Obiettivo Terra 2023: l’Italia amata dagli italiani”.

Il contest “Obiettivo Terra” è dedicato alla difesa e alla valorizzazione del patrimonio ambientale, del paesaggio, dei borghi, delle peculiarità e delle tradizioni enogastronomiche, agricole, artigianali, storico-culturali e sociali dei Parchi Nazionali, Interregionali, Regionali, delle Aree Marine Protette, delle Riserve Statali e Regionali.

L’obiettivo dell’iniziativa è quello di promuovere la diffusione di un modello di turismo ecosostenibile e responsabile e la concreta transizione all’economia circolare.

 

_ I dettagli dell’edizione 2023 del concorso sono disponibili sul sito ufficiale:

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Oltre 20mila persone morte in Europa per le ondate di calore

A 83 anni Angela, dopo quasi 1000 km a piedi, completa il Cammino di Santiago in solitaria

Lombardia, pericoli outdoor invernale: 3 giorni di formazione con le guide alpine