Dolomiti del Cadore: l’anello dei colli

20 maggio 2018 - 16:42

Un anello da percorrere sull’altopiano di Pian dei Buoi, vera perla paesaggistica delle Dolomiti Bellunesi, che spazia nella vista sull’area della rete Natura 2000, denominata “Marmarole, Antelao, Sorapis.

Si parte dall’altopiano di Pian dei Buoi. Questo itinerario, lungo circa 4,5 km è adatto (sia d’estate che d’inverno) a famiglie con bambini di età consigliata dagli 8 anni; si svolge a cavallo dei colli che dal bivio dei Pellegrini si spingono fino al Col Vidale, rappresenta la spina dorsale da cui si snodano i vari percorsi all’interno del Parco della Memoria.

Il modestissimo dislivello, il sinuoso andamento fra i colli dell’altopiano, la grande panoramicità, la particolare ricchezza naturalistica e la presenza dei segni della Grande Guerra, fanno di questo anello il fi ore all’occhiello di Pian dei Buoi. Dal Col Cervera si ha una vista a 360° che spazia dalle Creste di Confi ne alle Dolomiti d’oltre Piave, dall’Antelao alle Tre Cime nonché su tutto il gruppo delle Marmarole orientali.

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

DOLOMITI: 8 itinerari sulle montagne più belle del mondo

Gran Paradiso: un segreto desiderio

L’incanto delle Dolomiti: l’anello delle Tre Cime di Lavaredo