Al Dosso di Costalta

18 marzo 2020 - 0:23

Da Palù del Fersina, sul versante occidentale della valle si raggiunge il Passo Redebus, che collega il territorio dei Mòcheni con la Val Floriana; il sentiero 404 porta a Malga Cambroncoi – dove si possono gustare deliziosi prodotti d’alpeggio – e da qui una facile salita porta al dosso di Costalta (1954 m), ottimo belvedere sulla Bernstol, la Valle Incantata.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Il Rocciamelone: al cospetto del Re delle Alpi

Via di Linari: un cammino medievale di 100 km tra Emilia e Toscana

Siena, il Grande Anello: trekking tra le colline del chianti