Lombardia, trekking panoramico dal Lago Maggiore al Lago Delio

Un meraviglio itinerario di lago in lago, dalle acque del Verbano fino a quelle del Lago Delio, una perla azzurra incastonata tra le montagne.

25 luglio 2023 - 9:00

Trekking dei laghi: dal Lago Maggiore al Lago Delio

Il Lago Delio o D’Elio, situato a 1000 metri di altitudine sopra il Lago Maggiore, è avvolto da una magia unica.

Di origine glaciale e trasformato in bacino idroelettrico tra il 1911 e il 1971, affacciarsi su questo lago offre una visuale emozionante.

Ai piedi del Monte Borgna, regala panorami unici sulla sponda svizzera e italiana del Lago Maggiore.

Durante l’escursione da Maccagno, si percorrono antiche mulattiere.

Si esplora tutto il perimetro del lago e ammirare la bellezza incantevole di questa regione incontaminata.

Un’esperienza di trekking indimenticabile, immersi nella natura e nella storia.

 

Dall’alto del Lago D’Elio e dal Passo della Forcora, il Lago Maggiore si estende verso Sud-Ovest, simile ad un fiordo norvegese.

I sentieri ben curati conducono attraverso paesaggi indimenticabili tra boschi, prati e colline, offrendo panorami spettacolari del lago e delle montagne circostanti.

Il clima della regione rende il trekking piacevole durante gran parte dell’anno, e gli appassionati di attività all’aperto troveranno molte opportunità per godere della bellezza incontaminata del Lago D’elio e delle sue pittoresche aree circostanti

 

 

Trekking da Maccagno al Lago D’Elio

Da Maccagno, sulle rive del Verbano, si sale la dorsale in direzione Nord, incrociando più volte i tornanti della SP5 della Val Veddasca, in direzione di Campagnano e sfiorando l’abitato di Veddo.

Attraverso campi e boschetti, una sosta è d’obbligo presso la panoramica chiesetta di San Rocco.

Il tratturo passa in mezzo al silenzio del bosco, la vista scompare ma la suggestione di una camminata nella faggeta compensa certamente questa assenza.

Si supera il borgo di Musignano e giunti davanti all’albergo-rifugio Monte Borgna, in località Garabiolo, si passa davanti ad un caseificio.

Qui, dal latte della capra nera di Verzasca, si ottengono prelibati formaggi.

Subito dopo l’albergo il sentiero prosegue largo e a tratti pianeggiante.

Si sbuca sulla sponda meridionale del Lago D’Elio.

In origine un bacino di origine alpina accresciuto poi artificialmente da due dighe, una di maggiori dimensioni posta a Nord e una più piccola edificata lungo il lato Sud.

Un facile sentiero segue le rive del Lago D’Elio.

 

Informazioni utili

Il sito ufficiale della Pro Loco Maccagno è ricco di informazioni su appuntamenti e itinerari

 

 

_ Scopri gli altri itinerari e percorsi in Lombardia 

 

Seguici sui nostri canali social! 
Instagram –  Facebook – Telegram

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Ciaspole vicino Milano: 2 itinerari spettacolari e panoramici sulle Orobie

Con le ciaspole vicino Milano: spettacolare salita al Rifugio Alpe Piazza

Lombardia d’inverno, ciaspolata spettacolare sul Passo della Presolana