Pantelleria: Anello del Lago Specchio di Venere

20 aprile 2019 - 20:23

Un itinerario di trekking che inizia e finisce sulla riva del coloratissimo Lago Specchio di Venere, una delle meraviglie del Parco Nazionale Isola di Pantelleria

 

Prima di incamminarci osserviamo la vegetazione intorno al lago, con piante tipiche di ambienti umidi e una pianta endemica, il Limonio.

Dal lago cominciamo a salire verso la costa di Zinedi per poi scendere nella vallata di Cannachi che attraversiamo tra ruderi della seconda guerra mondiale fino ai piedi del monte Gelfiser.

Da qui saliamo in un ambiente spettacolare sotto crepacci e lungo antichi detriti vulcanici, tra ginepri, lecci ed euforbie. Raggiungiamo la cima e godiamo della vista sull’antica colata.

Proseguiamo verso est, fino a contrada Tikirriki, dove camminiamo tra muretti a secco e vigneti fino ai piedi di Kuddia Valletta dove incontriamo un bivio.

Qui prendiamo lo sterrato a destra in discesa fino al borgo di Bugeber, da qui raggiungiamo una chiesa e poi camminiamo lungo la strada che attraversa la colata del Kaggiar fino al parcheggio di Cala Cinque Denti.

Da qui prendiamo il sentiero sulla destra che ci riporta, tra il mare e la montagna e immersi nei profumi della macchia mediterranea, al punto di partenza.

 

Per maggiori informazioni

Ente Parco Nazionale Isola di Pantelleria
Via San Nicola, 3 – 91017 Pantelleria (TP)
Tel +39 0923/564003 – 00 – 569412 – Email: parcopantelleria@gmail.com

http://www.parconazionalepantelleria.it/

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Il Cammino dei Briganti: un trekking ad anello tra Lazio e Abruzzo

Trekking alle Cinque Terre: il sentiero da Riomaggiore a Monterosso al Mare

Monte Cusna: la vetta più alto del Parco dell’Appennino Tosco-Emiliano