Via FRANCIGENA: da Monteriggioni a Siena

20 maggio 2019 - 16:12

Un tempo i percorsi di fede costituivano la più importante rete viaria della nostra Penisola e dell’Europa intera, oggi rappresentano un’affascinante opportunità per gli escursionisti che ritrovano il piacere di un viaggio sulle orme di viandanti e pellegrini.

Usciamo da Monteriggioni per la porta Romea, scendiamo per la strada asfaltata fino alla SS Cassia, giriamo a sinistra e subito dopo a destra per la Strada del Gallinaio, che sale fino a Case al Mandorlo, dove giriamo a sinistra.

Nel bosco giriamo ancora a sinistra su una carrareccia molto sconnessa, al quadrivio in mezzo al bosco diritto, fino ad arrivare a una strada bianca, che imbocchiamo in salita. Sbuchiamo su un’altra strada bianca e proseguiamo diritto per Via dell’Uccellatoio, che abbandoniamo dopo circa 900 metri, in corrispondenza di tre grandi querce, per imboccare a destra una carrareccia in mezzo ai campi, che conduce alla Cerbaia, antico villaggio medievale, dove giriamo a sinistra.

Un bellissimo sentiero nel bosco sbuca in un uliveto: davanti a noi la torre del Castello della Villa.

Giriamo a destra e giunti davanti a un casale voltiamo a sinistra. Dopo una breve discesa giriamo a destra verso il Castello della Chiocciola, attraversiamo una strada asfaltata e proseguiamo diritto, e subito dopo aver superato il vialetto del castello giriamo a sinistra, verso un’enorme quercia, fino a una strada asfaltata, che imbocchiamo verso sinistra, per girare subito a destra verso il Castello di Villa.

Subito dopo il castello giriamo a destra, su una carrareccia che costeggia una torre cilindrica, al primo bivio ci teniamo a sinistra, e al bivio a T in fondo alla discesa giriamo a sinistra, subito dopo a destra, verso i campi, e superato un dosso a sinistra.

Arrivati sulla strada di Montemaggio, giriamo a sinistra e subito a destra, in salita, sulla Strada di Pian del Lago, che dopo poco più di un chilometro incrocia la Via Cassia.

Da qui il transito a piedi è molto pericoloso, per cui suggeriamo di utilizzare l’autobus per arrivare a Siena, che dista circa 3 chilometri. Altrimenti è possibile percorrere la Cassia.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Garfagnana Trekking: tutte le tappe

La traversata del Gran Sasso

La via Francigena in Toscana: da Siena verso la città eterna