Bike Challenge atto secondo: chi va a lavoro in bici vince.

18 marzo 2020 - 16:15

È in corso la seconda edizione italiana di Bike Challenge, una sfida su due ruote per premiare i dipendenti di imprese e aziende che scelgono la bici per andare a lavorare.

Una sfida aziendale a colpi di pedale per promuovere e stimolare l’uso della bicicletta negli spostamenti quotidiani. È questa la missione di Bike Challenge 2016, la manifestazione – giunta alla sua seconda edizione italiana – promossa da FIAB, Federazione Italiana Amici della Bicicletta.

Le regole sono molto semplici: non vinceranno le imprese ad aver totalizzato più chilometri, ma quelle che avranno invogliato il maggior numero di dipendenti a prendere la bici per recarsi sul posto di lavoro. Le realtà in gara, sia pubbliche che private; piccole, medie o grandi, sono quindi suddivise in 6 categorie a seconda del numero dei dipendenti.

https://www.youtube.com/watch?list=PL3qGAz2vfaCi9YgLMjN7c9duTGhmkF-Ff&v=_FAS_7Z7mkU”/]

La competizione ha preso il via venerdì 16 settembre e terminerà il 31 ottobre con la proclamazione dei vincitori. In palio non c’è soltanto la gloria e la soddisfazione per aver promosso uno stile di vita virtuoso, ma premi di grande valore come soggiorni vacanza nelle strutture che prendono parte al progetto Albergabici.

Le persone coinvolte nella gara sono più di 9.000, suddivise in 619 organizzazioni, e ad oggi sono stati percorsi 656.500 chilometri per quasi 63.000 pedalate. Tra le imprese, colossi del calibro di Gruppo Ferrovie dello Stato, Siemens, Intesa San Paolo, ANAS, TIM, Lavazza, Rai, Sky…

Per iscriversi alla competizione basta andare sul sito www.biketowork.it creare un account e convincere i colleghi ad usare la bici al posto dell’auto. Le pedalate casa – lavoro vengono automaticamente registrate tramite un’app (LoveToRide, disponibile in italiano e scaricabile in tutti gli store).

Bike Challenge Italia è parte di un progetto europeo guidato dalla ECFEuropean Cyclists’ Federation ed è presente in 12 paesi. Oltre a promuovere questa iniziativa di BikeToWork, il progetto è volto ad invogliare sempre più aziende a puntare sull’uso della bicicletta, dotando le proprie sedi di parcheggi, spogliatoi o docce per chi sceglie le due ruote.

In apertura, foto di 74 ant-ma.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

I cambiamenti climatici minacciano le popolazioni costiere

Città sempre più calde

Temperature record nell’Artico: il riscaldamento globale accelera