Cammino dei Briganti in bicicletta: nuovo anello da 216 chilometri

Il Cammino dei Briganti, il percorso a tappe tre Lazio e Abruzzo, è ora percorribile anche in mountain bike. L'itinerario ciclabile è un anello di 216 km, il doppio del percorso a piedi, che permetterà di pedalare tra la Val de Varri, la Valle del Salto e le pendici del Monte Velino. La presentazione l'1 e 2 aprile alla Fiera del Cicloturismo a Bologna

29 marzo 2023 - 12:49

Il Cammino dei Briganti diventa percorribile anche in mountain bike. Un’avventura di 216 chilometri tra Lazio e Abruzzo per gli amanti della natura e del ciclismo

Il celebre Cammino dei Briganti, già apprezzato da trekker e amanti della natura, si arricchisce di una nuova proposta: il Cammino dei Briganti Mountain Bike Tour.

La novità sarà presentata da Luca Gianotti, coordinatore della Compagnia dei Cammini, in occasione della Fiera del Cicloturismo che si terrà a Bologna il 1 e 2 aprile, presso l’area Vision.

Il nuovo itinerario in mountain bike si affianca al percorso classico aperto nel 2016 tra Lazio e Abruzzo, ma si estende per ben 216 chilometri, praticamente il doppio della lunghezza del tracciato originale.

Gli appassionati di ciclismo potranno immergersi nella bellezza dei paesaggi e delle tradizioni locali, pedalando per 4-5 giorni attraverso monti Simbruini, tratti del Cicolano e la zona di Massa d’Albe ai piedi del Monte Velino.

L’itinerario, pensato per bikers allenati e con una discreta esperienza, presenta tratti impervi e tipici dell’ambiente montano, in grado di mettere alla prova le abilità dei ciclisti più audaci.

Il Cammino dei Briganti Mountain Bike Tour attraversa un territorio di confine, un tempo teatro delle gesta di quei briganti che lottavano contro l’invasione dei Sabaudi e si rifiutavano di assoggettarsi ai nuovi padroni.

La storia di questi uomini, fatta di rapimenti, riscatti e violenza, si intreccia oggi con l’esperienza dei moderni viaggiatori, che possono esplorare il territorio a piedi o in mountain bike, da un paese all’altro, usufruendo dei posti tappa attrezzati lungo il percorso.

Il Cammino dei Briganti Mountain Bike Tour è una nuova avventura per immergersi nella natura e nella cultura di un’area affascinante e ricca di storia, regalando ai ciclisti un’esperienza indimenticabile.

 

Tre punti di partenza, servizi dedicati ai ciclisti e strutture ricettive “bike friendly” 

Il Cammino dei Briganti in mountain bike partirà da tre differenti località:

  • Magliano de’ Marsi (uscita casello autostradale Magliano sull’A25),
  • Sante Marie (uscita casello autostradale Tagliacozzo sull’A24)
  • Sant’Elpidio di Pescorocchiano (uscita casello autostradale Valle del Salto sull’A24).

In queste località un ufficio comunale si occuperà della registrazione dei bikers e della consegna del salvacondotto da timbrare presso le strutture ricettive del circuito, fino al rilascio dell’attestato finale al termine del percorso.

L’itinerario, frutto dell’impegno dei volontari locali e della collaborazione tra i Comuni di Sante Marie, Magliano de’ Marsi, Pescorocchiano, Scurcola Marsicana e Massa d’Albe, sarà segnalato da tabelle azzurre, particolarmente utili ai bivi.

I sentieri, infatti, sono spesso già segnati, in quanto si intersecano con il Cammino dei Briganti a piedi e con sentieri CAI e ciclovie locali. Tuttavia, per il momento, l’utilizzo di una traccia GPS risulta quasi indispensabile.

Lungo il percorso, i ciclisti potranno usufruire di numerosi servizi pensati appositamente per loro: ciclo officine per l’assistenza, trasporto bagagli tra le tappe, info point con vendita di gadget, noleggio e-bike, punti assistenza e lavaggio bici in fase di attivazione.

Anche l’ospitalità è garantita da una rete di strutture ricettive, tra B&B, agriturismi, case private e aree tende, molte delle quali sfoggiano il logo “bike friendly” per indicare la presenza di servizi dedicati ai ciclisti, come bike room, lavaggio bici e attrezzi a disposizione.

Ogni biker potrà personalizzare il proprio itinerario, scegliendo dove pernottare, ma sarà importante prenotare con anticipo.

Il nuovo Cammino dei Briganti in Mountain Bike si presenta, dunque, come un’esperienza coinvolgente e ben organizzata, pensata per soddisfare le esigenze degli amanti delle due ruote e della natura.

_ Maggiori informazioni sono disponibile sul sito della Compagnia dei Cammini 

 

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Columbia Hike Society: la community di appassionati outdoor si espande in tutta Europa!

Cinque Terre, accesso gratuito ai sentieri del Parco per la Giornata Europea dei Parchi

Valle d’Aosta, nasce La Thuile Infinity Trekking, 520 km di sentieri tra le Alpi