In Trentino sull’Alpe Cimbra con la Fat Bike: che cos’è e dove andare

Che cos'è la fat bike? Quali sono le differenze con la mountain bike? Rispondiamo a queste domande e scopriamo gli itinerari invernali per questa bicicletta sull'Alpe Cimbra, in Trentino Alto Adige.

19 gennaio 2022 - 14:40

Prima di tutto: cos’è la fat bike?

Si tratta di una mountain bike che presenta alcuni accorgimenti tale da aumentare il grip e la siurezza, rendendola ideale per andare sulla neve.

La differenza tra fat bike e MTB sta proprio nelle ruote, più precisamente nel diametro dei cerchi e nello spessore dei copertoni che sono più larghi del normale.

I copertoni, appunto larghi e con pochi tasselli, assicurano un grip speciale su neve, fango e anche sabbia.

La grandezza delle ruote fa sì che anche la forcella sia più larga del normale e, viste le condizioni di utilizzo delle fat bike, dotata di ammortizzatori.

Particolare attenzione viene dedicata alla regolazione degli pneumatici: una corretta pressione consente infatti l’assorbimento degli urti e ti permette di “galleggiare” meglio sulla neve.

Tutti possono provare queste bici: dal ciclista entusiasta al turista che vuole provare un’esperienza nuova ed emozionante!

Ogni uscita sarà l’occasione per divertirsi, allenarsi o godersi una lunga giornata di pedalate anche nel pieno della stagione più fredda.

Le fat bike a pedalata assistita

Come è successo per le classiche MTB, oggi anche le fat bike sono disponibili nella versione a pedalata assistita.

Le biciclette elettrice rendono accessibili i percorsi per le “fattie” anche a chi non ha allenamento, a chi non è più giovanissimo, ma anche a tutti quelli che vogliono godersi un percorso lungo e impegnativo facendo meno fatica.

Le e-fat bike, così come le classiche fat bike, possono essere noleggiate sull’Alpe Cimbra a Passo Coe di Folgaria all’Eghel Pause.

Gli istruttori di mtb daranno utili consigli e sapranno suggerire i percorsi più adatti esigenze di ognuno ma soprattutto organizzano dei tour guidati entusiasmanti.

 

Percorsi per fat bike: alla conquista del Trentino

I percorsi per fat bike in Trentino sono ormai numerosi: ogni zona ha risposto alla passione crescente per le pedalate sulla neve creando percorsi adatti a questa disciplina.

L’Alpe Cimbra in particolare si presta perfettamente alle uscite in sella a questa bici; qui i dolci declivi e le salite moderate, la morbidezza del paesaggio e in generale la vocazione agli sport invernali dell’Alpe Cimbra, sono gli ingredienti perfetti di ogni avventura sulla neve.

Durante la pedalata si attraverseranno paesaggi davvero emozionanti in cui il candore dalla neve copre boschi, prati e i piccoli paesi dell’Alpe creando magici quadri… Un’atmosfera tutta da vivere, ovviamente mentre fai quello che più ami!

Percorsi per fat bike sull’Alpe Cimbra

 

Tanti i percorsi dedicati alla fat bike immersi nella natura del Trentino, perfetti per ammirare i magici paesaggi innevati dell’Alpe Cimbra.

Sono segnalati con un apposita segnaletica e scaricabili on line dalla piattaforma Outdoor active. Dai percorsi più semplici per i neofiti alle entusiasmanti salite sulle vette dell’Alpe.

 

Cosa indossare durante un’uscita con la fat bike?

La cosa più importante durante un’escursione con la fat bike in inverno è indossare capi invernali comodi e versatili per essere perfettamente isolati dal freddo e dal bagnato.

Giacca e pantaloni caldi e anche impermeabili, in questo modo potrai vivere un’escursione confortevole fino alla fine.
Scarpe: stivali da equitazione invernali, da scegliere solo nelle giornate non eccessivamente fredde, in alternativa scarpe e scarponcini impermeabili.
Guanti: caldi ma non troppo voluminosi per riuscire a frenare agilmente.
Casco: fondamentale per la sicurezza di ogni uscita con qualsiasi tipo di bike. In caso di escursione sulla neve con la fat bike è possibile usare il casco per sci o snowboard.
Occhiali di protezione: è sempre bene proteggere gli occhi dai bagliori della neve; puoi indossare anche gli occhiali che usi durante lo sci e gli altri sport invernali.
Scaldacollo o passamontagna per coprire a necessità la bocca nelle giornate più fredde.

Esperienze per veri bikers in Alpe Cimbra

Le Esperienze bike sono un vero must della proposta vacanze dell’Alpe Cimbra.

Si tratta di sperienze pensate per un numero ristretto di bikers che accompagnati da una guida esperta si avventureranno alla scoperta dei luoghi più affascinanti dell’Alpe.

Da non perdere le escursioni all’alba, al tramonto o in notturna per vivere la montagna nei momenti più emozionanti e immersi nel silenzio della natura.

_ Tutte le info su alpecimbra.it

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Dolomiti del Brenta: riapre il Rifugio Maria e Alberto ai Brentei

Dolomiti: arriva il Bike e Music Festival in Paganella

Suoni delle Dolomiti: torna la musica sulle montagne più belle del mondo