Piemonte, incidente sul Rocciamelone: morto un escursionista

Il corpo è stato recuperato dal soccorso alpino piemontese. L'uomo è precipitato lungo il sentiero che conduce sulla cima del Rocciamelone, nel comune di Mompantero, in Valsusa. L'allarme era stato lanciato da un altro escursionista che si trovava sul posto

1 agosto 2022 - 16:36

Un uomo di 69 anni, impegnato in un trekking sul Rocciamelone, nel primo pomeriggio dell’1 agosto è precipitato dal sentiero su cui si trovava ed è morto a seguito delle gravi ferite riportate nella caduta.

L’uomo stava facendo un’escursione sul versante di Mompantero (Torino), in Val di Susa. L’incidente è avvenuto a metà giornata, intorno alle 13.

I soccorsi sono stati immediatamente allertati da un altro escursionista presente sul posto che ha assistito all’incidente.

La situazione è apparsa immediatamente critica, sul posto è intervenuto il soccorso alpino regionale, con l’ausilio di un elicottero.

Sugli itinerari che conducono verso la cima del Rocciamelone erano presenti numerose persone che hanno reso complicato lo sbarco dell’equipe medica.

I tecnici del soccorso hanno raggiunto l’uomo e dopo aver tentato inutilmente le manovre di rianimazione cardiopolmonare, hanno potuto soltanto constatarne il decesso.

Successivamente sono stati elitrasportati sul luogo dell’incidente gli uomini del soccorso alpino della Guardia di Finanza che hanno effettuato i rilievi del caso e hanno collaborato al recupero della salma.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Fulmini e temporali in montagna: i consigli del soccorso alpino

Club Alpino Italiano e guide alpine insieme per riqualificare le falesie

Val di Fassa: 11 escursionisti salvati dal soccorso alpino