Cilento e Umbria con Officinae Itineris

18 marzo 2020 - 11:47

Il laboratorio Trekking Campagna Officinae Itineris, capitanato da Andrea Perciato, propone tanti interessanti eventi.

Dal 30 maggio al 3 giugno sarete condotti in cammino sulla “Via di Francesco” da Spoleto ad Assisi (PG) in Umbria. Un’esperienza per chi vuol condividere i suoi passi con le emozioni di chi ti cammina al fianco in uno spirito di autentica amicizia, fratellanza ed essenzialità.

Domenica 7 giugno 2015 escursione alle “Gole del Calore di Felitto” (Parco Nazionale Cilento) alla scoperta di un luogo, nel cuore del Parco, che restituisce arcane sensazioni di fascino e mistero.

Domenica 14 giugno trekking “al fiordo di Crapolla, sulle orme dell’Apostolo Pietro”, una spettacolare escursione al Fiordo di Crapolla, tra le bellezze sconosciute della costiera. Dopo Positano, una precipitosa scalinata conduce in uno degli angoli più suggestivi dell’intera costa d’Amalfi.

Si continua nei giorni 20 e 21 giugno con la “Festa del solstizio d’estate, da Pithecusa alle Syrenuse”, un bivacco in tenda, cena alla brace e serata musicale, con escursione domenicale in uno dei luoghi più belli e incredibili al mondo. Da un tramonto alle spalle dell’isola verde Ischia, a un’alba che sbuca alle spalle delle isole dei Galli, nel mezzo… l’isola azzurra per eccellenza… Capri.

Si continua domenica 28 giugno con “Laddove l’Arcobaleno si “tuffa” nel mare…! Alla baia di Punta degli Infreschi “ presso il Parco Nazionale del Cilento.

Uno dei luoghi tra i più belli e incantevoli dell’intera fascia costiera cilentana, un autentico e intatto paradiso del Mezzogiorno proteso nel mar Tirreno tra gli esaltanti profumi della macchia mediterranea agli incredibili e policromi fondali cristallini che vanno dal turchese al giada, dal cobalto fino al verde smeraldo.

I giorni 4 e 5 luglio saranno dedicati alla “XII edizione dei G.R.E. (Grandi Raduni Escursionistici) in Campania… area monti del Matese (CE)”. Domenica 12 luglio lungo la “Costa degli Alberi Danzanti” escursione sul circuito di monte e Punta Licosa (Parco Nazionale del Cilento).

La costa nord del Parco Nazionale del Cilento vi accoglierà con le sue splendide pinete d’Aleppo lungo quel promontorio di omeriana memoria su cui s’infrangono le onde del mare.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Maremma: la civiltà del tufo

Mappa di prova

Archeotrekking con il Laboratorio del Camminare Drepanon