Abbigliamento sportivo: come sceglierlo e come risparmiare

Non conta quale attività si faccia e a che livello, la cosa più importante è la praticità e la giusta attrezzatura. Parliamo dell’abbigliamento sportivo e di tutti gli accessori che servono per praticare ogni tipo di disciplina.

10 novembre 2023 - 7:50

Ognuna ha le proprie specificità ma tutte sono accomunate dal fatto che per fare sport in modo sicuro, confortevole ed agevole è necessario scegliere una divisa ad hoc, abiti specifici ed attrezzature che consentono di allenarsi al meglio.

Dal trekking all’alpinismo, passando dal fitness al nuoto e così via.

In questi casi il design e le tendenze contano ma passano in secondo piano perché la cosa essenziale è che gli indumenti siano realizzati con materiali tecnici che consentono di adattarsi al corpo e che diano comfort e sostegno nel corso dell’esercizio fisico.

Ecco perché ogni tipo di disciplina ha bisogno di abbigliamento con caratteristiche specifiche diverse e dunque di materiali differenti.

In questi casi, dunque, non si può puntare al ribasso, ma occorre scegliere solo la qualità, i quanto la comodità nel corso dell’allenamento migliora le prestazioni fisiche.

C’è però un modo furbo per poter risparmiare non poco.

Usa i codici promozionali Sportler e vedrai la differenza.

 

Abbigliamento sportivo: il tessuto

Tra gi elementi importanti da guardare per la scelta dell’abbigliamento sportivo c’è certamente il tessuto.

Questo, infatti, consente di dare agli indumenti delle qualità specifiche perché, come anticipato, ogni disciplina ha necessità diverse e dunque gli abiti devono avere proprietà differenti.

Non solo comodità ma anche elasticità, impermeabilità, assorbimento dei liquidi, traspirabilità e molto altro ancora.

Cosa scegliere allora?

Erroneamente si crede che il cotone sia il tessuto migliore perché è morbido, assorbente e di materiale organico ma non sempre nello sport è il materiale maggiormente indicato.

In questo caso, infatti, i tessuti sintetici sono i migliori perché permettono al corpo di espellere tutte le tossine aiutando al sudore di evaporare. Cosa che non succede con il cotone che non solo si inzuppa e diventa pesante ma intrappola anche gli scarti che il corpo produce.

Sì, dunque, al poliestere che permette a tutti i tipi di indumenti sportivi di essere leggeri e traspiranti favorendo l’evaporazione dell’umidità così che il corpo possa rimanere asciutto. Ma vediamo maggiori dettagli.

 

Le caratteristiche dell’abbigliamento sportivo

Come anticipato, l’abbigliamento per lo sport deve avere alcune caratteristiche specifiche che consentono all’atleta di allenarsi nel modo migliore possibile.

Quello che non deve mai mancare è l’elasticità per avere capi che danno libertà di movimento e che si adattano al fisico.

Si aggiunge la leggerezza per non ostacolare i movimenti e la traspirabilità che aiuta il sudore a disperdersi soprattutto in zone strategiche del corpo come la schiena, il cavallo dei pantaloni e le ascelle.

Un abbigliamento tecnico sportivo non può non avere questo requisito e per questo deve essere realizzato secondo le nuove tecniche sartoriali specifiche per lo sport che creano micro-perforazioni nei tessuti.

L’asciugatura, inoltre, deve essere rapida per fare in modo che gli indumenti non aderiscano al corpo e nello stesso tempo che i tessuti non causino attrito con alcune zone del corpo, causando fastidiose irritazioni.

Un esempio? Al bando le etichette che di solito sono stampate sui tessuti mentre le cuciture non devono essere troppo esposte.

Sarebbero da evitare anche capi di abbigliamento molto stretti, ma avere sempre un occhio di riguardo al comfort, il quale consente all’atleta di sentirsi a proprio agio per dare il meglio di sé in quello che sta facendo, migliorando i risultati delle prestazioni.

 

Come risparmiare sull’acquisto di capi sportivi

Quando si parla di abbigliamento sportivo, la prima cosa a cui non bisogna rinunciare, è la qualità.

È quella che garantisce la presenza di tutte quelle caratteristiche appena elencate e dunque la resa degli indumenti. Ecco allora che spesso quello che pesa, in questi casi, è il prezzo non propriamente conveniente.

C’è però un modo per risparmiare pur senza rinunciare al meglio di quello che si trova sul mercato.

Si possono usare i codici sconto che si trovano online dedicati proprio agli acquisti dell’abbigliamento per lo sport.

In questo modo si possono scegliere vestiti e attrezzature di ottima qualità ma a prezzi vantaggiosi.

I coupon vengono raccolti dalle piattaforme che si occupano di ricercarli e verificarli. Si possono ricevere anche in privato, tramite mail, iscrivendosi alla newsletter, evitando così la ricerca online sulle piattaforme specifiche.

Si tratta di un metodo sicuro e garantito, utilizzando i canali autorizzati, che consente di fare un ottimo shopping online a prezzi da fare invidia.

Spesso, alcune realtà regalano anche dei coupon specifici legati ad alcune ricorrenze, come il compleanno dell’iscritto o anche dedicati a giornate di sconti particolari come accade, di solito, per il Black Friday.

Ecco allora che prima di procedere con gli acquisti, è sempre bene controllare se ci sono delle promozioni di cui usufruire.

 

_ Leggi gli altri nostri articoli sull’abbigliamento e le attrezzature tecniche:

 

Seguici sui nostri canali social!
Instagram –  Facebook – Telegram

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Columbia, ecco la nuova scarpa da speed-hiking Konos TRS OutDry

Orologi e smartwatch per il trekking e l’outdoor: i migliori modelli e le loro caratteristiche

Passione trekking? Serve la scarpa giusta