I migliori tutori per le caviglie, ginocchiere, fasce di compressione e altri supporti per il trekking

Una guida ai migliori accessori per supportare legamenti e articolazioni delle gambe durante e dopo un trekking. Parliamo di tutori per le gambe, fasce di compressione, cavigliere e altri supporti. Questi prodotti possono aiutare a prevenire infortuni e ad alleviare il dolore durante le escursioni.

3 agosto 2023 - 10:04

Ogni escursionista ha avuto a che fare, almeno una volta nella vita, con dolori o infortuni alle gambe, alle ginocchia o alle caviglie.

Sono molteplici i piccoli infortuni e disturbi che possono colpire un trekker durante o dopo un’escursione.

I più comuni sono infiammazioni al ginocchio, instabilità della caviglia, sindrome della bandella ileotibiale (ITB), fascite plantare, tendiniti o lesioni al tendine del ginocchio e al quadricipite.

In questi casi è utile fare ricorso a supporti come tutori per le gambe, stabilizzatori della caviglia o fasce di compressione che possono fornire un supporto aggiuntivo per attenuare il dolore.

La maggior parte di questi prodotti sono abbastanza economici e vale sicuramente la pena averli per poter attenuare i fastidi durante la camminata e velocizzare il ritorno in attività.

Un aspetto spesso sottovalutato di queste attrezzature è il loro ruolo nella prevenzione dei più comuni infortuni.

Molti di questi supporti, infatti, se indossati durante un trekking possono essere utili per prevenire infortuni in particolare a caviglie e ginocchia.

In ogni caso, se si hanno dolori agli arti inferiore, è opportuno consultare il medico per accertare le cause e farsi consigliare il migliore supporto.

 

Stabilizzatore per la caviglia Med Spec ASO

Lo stabilizzatore per la caviglia Med Spec ASO è senza dubbio il tutore per la caviglia più popolare ed è raccomandato da allenatori e fisioterapisti.

Progettato per la prevenzione o il trattamento degli infortuni alla caviglia, lo stabilizzatore per la caviglia ASO si adatta alla maggior parte delle scarpe da trekking.

Ha cinghie stabilizzatrici che formano un 8 per prevenire la torsione della caviglia, con un polsino elastico e un sistema di allacciatura che fornisce ulteriore supporto pur consentendo flessibilità.

Un amico escursionista mi ha consigliato di provare questo tutore dopo che mi sono slogato una caviglia due anni fa.

L’ho usato come tutore mentre mi riprendevo e quando ho iniziato di nuovo a fare escursioni per un supporto extra.

È un prodotto eccezionale.

_ Disponibile su Amazon:

 

Tutore per il ginocchio doppia azione Cho-Pat

Questo tutore a doppia azione Cho-Pat fornisce supporto sopra e sotto la rotula senza limitare il movimento o mettere pressione sul ginocchio.

Si può usare per alleviare il dolore associato al ginocchio del corridore, al ginocchio del saltatore, alla ITB, alla tendinite rotulea e all’osteoartrite.

È progettato per ridurre la forza che i quadricipiti esercitano sulle ginocchia, diminuire il disallineamento e migliorare la stabilità della rotula.

Personalmente, lo trovo utile per ridurre il dolore e il disagio dell’ITB quando ho delle fiammate.

Ho amici che ne indossano due contemporaneamente. Leggi la recensione di SectionHiker.

_ Disponibile su Amazon:

 

Fascia di compressione per il ginocchio Pro-Tec

Questa fascia per il tendine rotuleo Pro-Tec è utile per alleviare il dolore moderato al ginocchio, specialmente nelle aree sotto e intorno alla rotula.

Compire l’area del tendine rotuleo, aiutando a stabilizzarlo e a migliorare il suo movimento, riducendo il disagio e l’irritazione.

Ideale per aiutare ad alleviare i sintomi di tendinite, ginocchio del corridore, sindrome della bandelletta ileotibiale e altri disturbi del ginocchio.

_ Disponibile su Amazon:

 

Tutore bandelletta ileotibiale Pro-Tec

Questo tutore per la bandelletta ileotibiale Pro-Tec è una semplice cinghia in neoprene che si posiziona sopra il ginocchio per comprimere la bandelletta ileotibiale (IT band), un lungo gruppo di fibre che corre dall’esterno del tuo fianco all’esterno della tua coscia fino alla parte superiore della tua tibia.

Se la tua IT band diventa troppo tesa, può portare a dolore intorno al tuo ginocchio.

Una causa comune è la sedentarietà, che indebolisce queste fasce muscolari nelle vicinanze della IT band.

Questa tutore fornisce una compressione mirata che stabilizza la bandelletta, riducendo lo sfregamento e l’irritazione all’esterno del ginocchio.

_ Disponibile su Amazon:

 

Supporto per la coscia Supregar

Il supporto a compressione per la coscia aiuta a stabilizzare i muscoli definiti “ischiocrurali” che sono il bicipite femorale, semimembranoso e semitendinoso e quelli dell’inguine, fornendo supporto senza compromettere la mobilità.

La fascia è realizzata con un tessuto che smaltisce l’umidità (nylon e spandex) che è facile da lavare e progettato per l’uso intensivo.

La tecnologia di compressione della fascia aiuta anche ad aumentare il flusso sanguigno verso le aree infortunate, potenzialmente accelerando il recupero.

_ Disponibile su Amazon:

 

Fascia per il ginocchio Pro-Tec  

La fascia per il ginocchio Pro-Tec Gel Force fornisce un supporto moderato per la sindrome del dolore patello femorale, per dolori alla rotula, per le piccole lacrime nel menisco e per la stabilità generale dell’articolazione del ginocchio.

Ha un donut di gel che si adatta perfettamente alla parte sopra la rotula per fornire una maggiore stabilità, con una cucitura a spirale che fornisce un supporto aggiuntivo all’interno e all’esterno del ginocchio.

Questo supporto è pensato per l’uso attivo, incluso camminare e correre.

_ Disponibile su Amazon:

 

 

Calze a compressione per la fascite plantare

Le calze a compressione per la fascite plantare di ZaTech esercitano una compressione sul tuo legamento, aiutando ad alleviare il disagio della fascite plantare mentre aumenta il flusso sanguigno per facilitare la guarigione.

Sono abbastanza sottili e comodi quindi da indossare sotto le calze da trekking, si possono avere risultati ancora migliori se vengono utilizzati insieme a solette correttive per curare la fascite plantare.

_ Disponibile su Amazon:

 

Stabilizzatore per ginocchio regolabile Mueller

Il tutore per il ginocchio di Mueller fornisce una compressione ferma e regolabile con un’apertura per la rotula che previene lo scivolamento mentre mantiene la rotula al suo posto.

Le cinghie in velcro ti permettono di regolare il livello di compressione fornendo un supporto extra per ginocchia deboli, infortunate e artritiche.

Utilizzabile su entrambe le ginocchia, l’apertura per la rotula è più fresca e più confortevole in tempo caldo e umido.

_ Disponibile su Amazon:

 

Calzini a compressione CEP

I calzini a compressione possono essere utilizzati per prevenire o trattare molti disturbi del piede, tra cui l’infiammazione al d’Achille.

Questa tendinite colpisce il tendine che collega i muscoli del polpaccio (la parte inferiore e posteriore della gamba) all’osso del tallone e che garantisce una una riserva di energia elastica nel salto, nel cammino e nella corsa.

Questi calzini offrono supporto al legamento e una compressione che aiuta a ridurre il gonfiore e ad aumentare il flusso sanguigno verso le aree infortunate, aiutando così ad accelerare la guarigione.

I calzini a compressione di CEP sono di altissima qualità e hanno una distribuzione graduata della compressione, più stretta intorno alle caviglie e gradualmente meno intensa nella parte più alta.

Questo garantisce che l’eccesso di fluidi e liquidi non si accumulino nel piede, ma possano essere rimossi dal sistema circolatorio.

_ Disponibile su Amazon:

 

Taping Kinesiologico

Il Taping Kinesiologico è una tecnica di taping terapeutico che allevia il dolore e aiuta la guarigione riducendo l’infiammazione.

Il nastro kinesiologico può essere applicato in centinaia di modi per ridurre il dolore, aiutare la guarigione post-chirurgica, ottimizzare le prestazioni e prevenire gli infortuni.

A differenza dei prodotti elencati sopra, questo nastro va applicato diversamente a seconda del tipo di disturbo, per questo è importante affidarsi ad un fisioterapista o ad un medico per imparare come applicarlo.

Il nastro KT è più costoso di un tutore ma può essere personalizzato per ogni tipo di esigenza.

_ Disponibile su Amazon:

 

Quali sono i disturbi e gli infortuni più comuni a gambe e caviglie

_ Il ginocchio del corridore:

Il ginocchio del corridore, noto anche come sindrome del dolore femoro-rotuleo, è un disturbo comune tra i corridori e gli escursionisti.

È caratterizzato da dolore intorno o dietro la rotula, spesso causato da uno stress eccessivo sul ginocchio durante attività fisiche intense.

Il trattamento può includere fisioterapia, esercizi di rafforzamento, uso di tutori o fasce per il ginocchio e, in alcuni casi, intervento chirurgico.

 

_ Il ginocchio del saltatore (tendinite rotulea)

Il ginocchio del saltatore è una forma di tendinite che causa dolore nella parte inferiore della rotula.

È comune tra gli atleti che fanno molti salti, ma può colpire anche escursionisti e corridori.

Il trattamento può includere riposo, ghiaccio, esercizi di rafforzamento, e in casi gravi, la chirurgia.

 

_ Sindrome della bandelletta ileotibiale (ITBS)

La sindrome della bandelletta ileotibiale è un disturbo comune tra i corridori e gli escursionisti, causato da un’infiammazione della bandelletta ileotibiale, un gruppo di fibre che corre lungo l’esterno della coscia.

I sintomi includono dolore al ginocchio o all’anca, e il trattamento può includere riposo, ghiaccio, esercizi di stretching e fisioterapia.

 

_ Fascite plantare

La fascite plantare è un’infiammazione del tessuto che collega il tallone alle dita del piede.

È comune tra i corridori e può causare dolore acuto al tallone.

Il trattamento può includere esercizi di stretching, solette ortopediche, fisioterapia e, in alcuni casi, intervento chirurgico.

 

_ Condromalacia della rotula

La condromalacia rotulea è un ammorbidimento del tessuto cartilagineo nella parte posteriore della rotula.

Può causare dolore al ginocchio e difficoltà a salire le scale o a stare in piedi per lunghi periodi.

Il trattamento può includere esercizi di rafforzamento, fisioterapia e, in alcuni casi, intervento chirurgico.

 

_ Tendinite d’Achille

La tendinite d’Achille è un’infiammazione del tendine d’Achille, che collega i muscoli del polpaccio al tallone.

È comune tra i corridori e può causare dolore e rigidità nella parte posteriore del tallone.

Il trattamento può includere riposo, ghiaccio, esercizi di stretching e fisioterapia.

 

_ Tendinite rotulea

La tendinite rotulea è un’infiammazione del tendine rotuleo, che collega la rotula alla tibia.

Può causare dolore nella parte inferiore del ginocchio, soprattutto durante l’attività fisica.

Il trattamento può includere riposo, ghiaccio, esercizi di rafforzamento e fisioterapia.

 

_ Artrosi del ginocchio

L’artrosi del ginocchio è una degenerazione del tessuto cartilagineo nel ginocchio, che può causare dolore, rigidità e perdita di mobilità.

È comune tra gli escursionisti e i corridori più avanti con l’età.

Il trattamento può includere esercizi di rafforzamento, fisioterapia, farmaci antidolorifici e, in alcuni casi, intervento chirurgico.

 

Leggi altri articoli su abbigliamento e attrezzature per il trekking e l’outdoor:

 

Seguici sui nostri canali social! 
Instagram –  Facebook – Telegram

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Zaini porta bambino per il trekking: le caratteristiche e i migliori in commercio

Le migliori action cam per le attività all’aria aperta: scopriamo i migliori modelli

I migliori Gps portatili da usare durante un trekking