La natura è casa nostra: i bastoncini Gipron celebrano l’avventura

I bastoncini sono un'attrezzatura fondamentale per ogni tipo di itinerario, importanti per il comfort e la sicurezza durante la camminata. L'azienda lombarda Gipron, da 100 anni lavora per realizzare prodotti che siano ideali compagni di viaggio di trekker, atleti e amanti della natura

11 aprile 2022 - 9:07

I bastoncini da trekking sono un attrezzo fondamentale per gli sportivi e gli appassionati che percorrono i sentieri di montagna.

In ogni stagione e su qualsiasi itinerario, poter contare sul solido appoggio di queste attrezzature, è fondamentale per il comfort e la sicurezza.

Negli ultimi anni, grazie allo sviluppo di nuove tecnologie e di materiali all’avanguardia, i bastoncini da trekking riescono ormai a coniugare perfettamente comodità e prestazioni.

In Italia, e per la precisione in Lombardia, un’azienda è diventata il punto di riferimento in questo settore, riuscendo a coniugare l’esperienza manifatturiera tradizionale con la progettazione di prodotti pensati per soddisfare le nuove necessità di atleti professionisti e amatori.

 

Gipron, innovazione e legame con la natura

Stiamo parlando di Gipron, azienda milanese nata 100 anni fa e prima in Italia a lavorare nel campo dei bastoni da sci, che negli anni ha portato le sue innovazioni anche nel mondo del trekking.

Fondata nel 1917, la filosofia aziendale di Gipron è ispirata alla grande passione per la natura e le attività all’aria aperta.

Proprio dalle vicine Alpi proviene infatti il sapere e l’esperienza artigianale grazie alle quali da generazioni vengono costruiti i bastoni Gipron, che riescono ad unire la tradizione con l’innovazione nei materiali.

Tra i valori principali di questa azienda c’è senza dubbio la natura, un legame che si è saldato in tanti anni passati a progettare i migliori bastoncini per accompagnare professionisti e appassionati nei più diversi ambienti naturali.

Per Gipron la natura è casa, perché la natura ispira la progettazione di ogni nuovo modello che accompagnerà gli appassionati tra valli e montagne.

Per valorizzare questo legame l’azienda ha ideato una nuova campagna di comunicazione che ha l’obiettivo di mettere la natura al centro. Infatti per Gipron e per chi ne sposa i valori, la natura non è un posto da visitare, “la natura è casa nostra”.

In più di cento anni di storia i prodotti Gipron hanno accompagnato migliaia di appassionati nelle loro esplorazioni dell’ambiente naturale.

Per vivere l’outdoor in sicurezza ed essere sempre pronti ad affrontare ogni sentiero, è essenziale avere un corretto equipaggiamento. Scegliere la giusta attrezzatura è una delle prime cose fa fare quando si programma un’avventura outdoor.

 

I bastoncini da trekking Expedition

Progettare bastoncini sempre più performanti è una delle mission di Gipron, che quest’anno ha presentato la nuova linea di bastoncini da trekking Expedition, prodotti caratterizzati dalla presenza di grafiche ispirate ai luoghi delle missioni esplorative.

La collezione è composta da due diversi modelli telescopici divisi in tre sezioni, pensati per chi si avvicina al trekking e alle escursioni ed è alla ricerca di un bastoncino leggero e performante, ideale compagno di viaggio su ogni terreno.

Il primo modello si può regolare in lunghezza tramite avvitamento con il sistema di Twistlock ed è già disponibile anche nel negozio online di Gipron nelle diverse grafiche e colorazioni Urban, Desert, Forest e Coastal. Il peso è di soli 265 grammi.

La variante che si regola con una levetta – grazie al sistema Flicklock – pesa leggermente di più, 275 grammi, ed è costruita nella resistente lega aeronautica di alluminio Ergal.

Anche Naval, Stealth e Arctic – questi i nomi degli altri bastoni – sono facilmente richiudibili e trasportabili, sempre pronti ad assistere ogni sportivo verso la prossima meta.

 

_ Scopri i bastoncini Gipron Expedition:

 

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Telefoni per l’outdoor: come scegliere quello giusto

Attrezzature e tecniche per le vie ferrate

Bastoncini trekking: come si usano e a cosa servono