Come scegliere lo zaino da trekking per donna: 7 consigli fondamentali

Come scegliere uno zaino da trekking per donna? Vediamo le caratteristiche principali da tenere presenti nella scelta e una selezione dei migliori prodotti Salewa, Deuter, Salomon e Ferrino.

16 ottobre 2023 - 15:30

Zaini da trekking per donne: come sceglierli

Le aziende che realizzano zaini se ne sono accorte: sempre più escursioniste vanno a camminare.

Per questa ragione i marchi leader nel campo dell’escursionismo hanno iniziato a differenziare modelli per l’uomo e per la donna. Non è solo questione di stile e delle ultime tendenze.

La verità è che rispetto alla versione unisex, i modelli femminili sono strutturati appositamente per il collo, i fianchi e il busto di una donna.

Lo sappiamo, è cosa nota dai tempi di Adamo e d’Eva. I corpi sono diversi, pertanto la struttura dello zaino moderno deve rispondere meglio alle esigenze dei due sessi.

Seppure alcune donne con spalle più ampie preferiscano modelli maschili, la maggioranza predilige lo zaino adatto alle forme femminili.

Generalmente più leggero e contenuto nei volumi, più comodo e confortevole rispetto a quello maschile.

Vediamo allora 7 consigli fondamentali per non sbagliare l’acquisto.

 

1 – Qual è lo zaino giusto per te?

Per le signore lo zaino in città è un alleato quotidiano.

Si passa dall’ufficio all’aperitivo, dalla lezione di yoga alla lettura di un libro in metropolitana.

Statene certi, lo zaino lo hanno sempre appresso, seppure non sia esattamente nella versione outdoor che interessa a noi.

Quest’ultimo resta in casa, ma quando serve – e serve – le aziende hanno pensato anche a loro, alla versione woman: design elegante, ergonomico e traspirante per maggiore facilità di utilizzo e comfort.

Uomini e donne portano il peso in modo diverso. Per questo, attraverso studi e ricerche, le aziende hanno realizzato modelli separati.

Ma quali sono le caratteristiche che sottolineano questa diversità? Ad esempio, gli spallacci e il pannello posteriore sono più stretti.

E la cintura dell’anca è curvata o stampata per i corpi sagomati e per aderire perfettamente ai fianchi una volta chiusa.

2 – La compressione in altezza fa la differenza

Lo zaino è più compresso in altezza visto che la schiena della donna è più corta rispetto a quella dell’uomo.

Quindi attenzione a questo aspetto: uno zaino che sia davvero per donna deve avere questa caratteristica.

 

3 – Attenzione agli spallacci

Gli spallacci devono essere più corti e ravvicinati, perché le spalle sono più strette rispetto a quelle dell’uomo.

Sempre gli spallacci sono più sottili, perché non devono creare pressione sulla regione pettorale e nemmeno attrito sotto le ascelle.

 

4- Le cinghie devono essere adeguate alle donne

Le opzioni di regolazione delle cinghie devono essere adattate alla morfologia femminile, in base alle spalle e alla lunghezza del bust.

Certamente ci sono donne che hanno caratteristiche peculiari ma, in linea generale, anche le cinghie devono tenere in conto questa diversa morfologia.

 

5 – Lunghezza e inclinazione dei cinturini

Anche cinturini devono essere più corti e talvolta inclinati in modo diverso.

Fate attenzione, perché un cinturino troppo lungo e non inclinato potrebbe pregiudicare il comfort durante il trekking.

 

6 – Capacità di trasporto

Gli zaini da donna hanno tendenzialmente capacità di trasporto ridotte.

A meno che non si tratti naturalmente di atlete, meglio fare attenzione a questo aspetto.

Ovviamente occorrerà realizzare un giusto compromesso tra capacità di portarsi sulle spalle un certo volume e le esigenze particolari legate al tipo di trekking.

Insomma, un occhio alle spalle e uno alma natura del trekking, giornaliero o plurigiornaliero.

 

7 – Leggerezza: requisito indispensabile per donne e uomini

Sicuramente un elemento mette d’accordo uomini e donne: la leggerezza dello zaino.

Infatti la maggior parte degli zaini leggeri sono realizzati in  materiali che garantiscono il massimo di portabilità.

Un consiglio per la scelta del vostro zaino ideale: prediligete quello minimale.

Le aziende hanno scelto di contenere i dettagli, evitare gli scomparti in eccesso, limitare il numero di cerniere, clip e cinghie.

Insomma, cercate di rendere la vostra casa mobile quanto più leggera possibile. Scomparti e cerniere supplementari aggiungono peso e complessità inutili.

Ad ognuna il suo modello, una cosa però è certa: devono essere tutti coloratissimi e con elementi di design.

 

I migliori zaini da trekking per donne

I brand più importanti dell’abbigliamento trekking e outdoor dedicano ormai modelli specifici per le donne.

Questo non significa che gli zaini indicati come unisex non vadano bene. Tuttavia, se davvero volete fare trekking nel massimo comfort, probabilmente dovete optare per uno di questi modelli.

Ce ne sono per tutti i trekking, giornalieri e di più giorni e per tutte e esperienze outdoor.

Abbiamo deciso di presentarvi quelli offerti dalle migliori marche, che garantiscono il massimo di comfort, sicurezza e qualità dei materiali.

 

Ferrino – Transalp 50 Lady

Transalp 50 Lady è lo zaino da trekking studiato per la morfologia femminile, con spallacci e fascia a vita disegnati per essere ergonomici e ideali per le donne.

Peso: 2.15 kg
Capacità: 50 l
Dimensioni: 36x30x70 cm

Tessuti: Jacquard Weave 500D | Supertex® | rinforzi in Reinforced Laminated Fabric

Dorso: Dorso ergonomico con sistema di regolazione Double Ergo Adjustment.

Il sistema consente lo scorrimento della slitta spallacci su un’armatura doppia in alluminio automodellante, per una migliore distribuzione dei carichi in corrispondenza della fascia a vita.

Accessori: Due porta bastoncini | Nastri di compressione laterale | Doppio accesso al corpo principale: inferiore e frontale | Coprizaino incluso | Compatibile col sistema di idratazione H2 Bag

Disponibile su Amazon:

 

Deuter – Aircontact 50+10 SL

Aircontact è un classico di Deuter che l’azienda orgogliosamente definisce “indistruttibile”.

Per le donne, il nuovo sistema è stato equipaggiato con le caratteristiche collaudate della calzata SL.

Si tratta di una dolce evoluzione al femminile: lo zaino resta estremamente robusto, ma diventa più confortevole.

Grazie ai nuovi spallacci Active Fit sospesi in modo flessibile e alle pinne dei fianchi rielaborate, lo zaino abbraccia comodamente chi lo indossa, per un comfort decisamente maggiore.

Materiale
PA High Tenacity da 100 D
Si tratta della versione leggera del tessuto in poliammide da 330 D/250 D.

Grazie al filato più fine, è stato possibile ridurre notevolmente il peso.

La fitta trama a rete rende il tessuto estremamente resistente e antistrappo.

Peso: 2220 g
Volume: 50 + 10 Litro
Dimensioni: 80 / 30 / 24 (L x l x P)

Disponibile su Amazon:

 

Gregory – Deva 60

Il Gregory Deva è fatto per trasportare tutto ciò di cui hai bisogno anche per un trekking di più giorni, in cui serve accamparsi o dormire in rifugio.

Lo zaino è dotato di fasce in vita spesse e molto comode, lo schienale è dotato di una rete che permette la circolazione dell’aria e riduce la sudorazione.

Uno zaino dalla struttura resistente e di facile accesso, grazie in particolare alla ampia apertura con zip a U che consente di afferrare gli strati che hai dimenticato in fondo allo zaino.

Il Gregory Deva presenta anche alcune tasche ben posizionate e soluzioni di carico che facilitano la gestione degli oggetti che si trasportano.

L’ottimo sistema di spallacci del Deva aiuta a distribuire il peso anche dei carici più pesanti, che si trasportano senza affaticare la schiena.

Disponibile su Amazon:

 

Osprey – Renn 65

Questo zaino della Osprey è un ottimo compromesso tra qualità e prezzo. Il Renn ha un approccio unico al design, con una struttura che distribuisce perfettamente il peso sui lati e sul core.

Questo zaino, semplice ed efficiente, è dotato di ampie tasche sui fianchi e sul retro, oltre che di una copertura antipioggia.

Anche questo modello è dotato dei comodi spallacci progettati da Osprey e del fondamentale sistema Air Speed che permette di mantenere la schiera areata e asciutta.

Il Renn 65 è una buona scelta per il suo design unico e confortevole e per le vantaggiose dotazioni extra. L’unica vera pecca è la mancanza di  una grande tasca posteriore elastica.

Disponibile su Amazon:

 

Deuter – Futura 30 SL

Il Futura SL è stato appositamente progettato per l’anatomia femminile grazie alla schiena più corta, gli spallacci più stretti e le pinne dei fianchi di forma conica, garantendo così un maggiore comfort durante le escursioni di più giorni e le camminate di più giorni.

Il sistema dorsale Active Comfort Fit assicura comodità di trasporto grazie agli spallacci mobili e alla costruzione stabile.

Materiale
210D PA RECYCLED SOSTENIBILE: il 50% del filato viene utilizzato da materie prime riciclate. Il materiale principale della serie Futura è costituito da materiale certificato bluesign®.

Dimensioni: 63 x 30 x 20 cm

Peso: 1.42 Kg

Disponibile su Amazon:

 

Salewa – Alptrek 30 + 3L Donna

Uno zaino tecnico da donna , comodo e ben aerato, con ridotta superficie di contatto e spallacci dissociati, per una maggiore traspirazione e un doppio sistema di compressione, per il controllo del carico.

Caratteristiche:
Compatibilità con il porta borraccia Salewa
Tasca portavalori
Costruzione Split Back
Tasche ad accesso rapido
Supporto per bastoncini
Twin Compression System (TCS)
Predisposizione per sistema d’idratazione

Misure: 65x20x30cm
Peso: 1235 g
Volume: 30 l

Disponibile su Amazon:

 

Salomon – Out Night 28 + 5 Donna

Pensato per adattarsi con massimo comfort alla morfologia della donna, con petto ricurvo, spalle strette e busto più corto.

Pensato per donne escursioniste, è perfetto per avventure a passo veloce fino a 2 giorni.

Il suo look essenziale e moderno è completato da un sistema di spallacci e cinghie che segue i movimenti del corpo e dagli agganci per bastoncini, piccozze e altri accessori, per avere l’equipaggiamento sempre a portata di mano.

Il cappuccio amovibile aggiunge una capacità di 5 litri.

Dimensioni: 66 x 24 x 25 cm
Volume: 33 litri
Peso: 742 g

Disponibile su Amazon:

 

Leggi altri articoli su abbigliamento e attrezzature per il trekking e l’outdoor:

 

Seguici sui nostri canali social! 
Instagram –  Facebook – Telegram

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Zaini porta bambino per il trekking: le caratteristiche e i migliori in commercio

Le migliori action cam per le attività all’aria aperta: scopriamo i migliori modelli

I migliori Gps portatili da usare durante un trekking