Passeggiate sulla neve: i vestiti essenziali da avere

Scopriamo quali vestiti e capi d'abbigliamento dobbiamo portarci dietro quando andiamo in montagna e vogliamo fare una camminata sulla neve.

7 dicembre 2022 - 13:55

Un’escursione in montagna in pieno inverno e sotto la neve: uno spettacolo che fa bene al cuore e alla vista. L’aria è pulita, frizzante, riempie i polmoni. Come non dimenticarsi, poi, dei tramonti ad alta quota: il rosso del sole che si riflette sulla neve bianca.

Fare trekking nella stagione invernale può risultare molto piacevole, ma è importante affrontare l’escursione con consapevolezza ed attrezzarsi nella maniera adatta per una gita sotto la neve.

È necessario, prima di tutto, affrontare il freddo e le basse temperature nel modo migliore.

Ricordandosi, inoltre, che le giornate diventano sempre più corte e le ore di luce a disposizione sono minori.

Durante l’inverno, inoltre, è necessario prestare la dovuta attenzione anche al fattore rischio: il pericolo valanghe è da tenere presente, così come i torrenti ghiacciati.

Quale abbigliamento è necessario portarsi dietro per non trovarsi al freddo ed essere in difficoltà? Scopriamolo insieme.

 

I vestiti per un’escursione sotto la neve

Senza dubbio la testa è la parte del corpo più esposta durante un’escursione in inverno. E risulta essere quella che disperde più calore.

È importante proteggerla, con una buona cuffia termica, un cappellino o un buff. Potrebbe risultare particolarmente importante anche avere con sé un passamontagna, che protegga anche bocca e guance.

Quando si sceglie una giacca da montagna, invece, è opportuno sceglierne una con un cappuccio, che possa essere chiuso e proteggere testa e collo.

Sempre parlando di vestiti adatti per un’escursione, è importante proteggere anche mani e piedi.

Per quanto riguarda le mani è possibile scegliere dei guanti tecnici, eventualmente abbinati a dei sottoguanti.

Per i piedi, invece, è necessario scegliere delle scarpe che siano adatte alle temperature invernali: utili potrebbero essere degli scarponcini termici, che possano garantire un certo grado di impermeabilità.

Le calze hanno la loro importanza: serve una calza tecnica di ottima qualità. Scegliere quella giusta fa la differenza.

In condizioni di temperature sotto lo zero si consiglia la lana merino.

 

Passamontagna Joyoldelf 

Passamontagna sci cappuccio in pile in grado di fornire super calore.

Morbido e traspirante, mantiene la testa, il collo, le orecchie e il viso caldi e confortevoli nel freddo inverno.

I materiali skin-friendly non irritano la pelle, non prudono e non hanno odore.

Disponibile in offerta su Amazon

 

Guscio da sci e trekking Gemyse  

Una giacca isolata essenziale e rilassata per l’esterno e i viaggi.

Il materiale esterno è durevole e resistente all’usura, la fodera interna in morbido pile è abbastanza spessa da tenerti caldo e comodo nel freddo inverno, ma traspirante da indossare.

Le cuciture sono rinforzate, abbastanza resistenti da poter essere indossate per anni.

Disponibile in offerta su Amazon

 

Calze da trekking Danish endurance  

Queste calze sono progettate con l’alpinista dell’Everest Rasmus Kragh, che testa i prodotti per garantire alti standard di qualità.

I calzini Danish antibatterici presentano un’ammortizzazione studiata per ridurre il rischio di vesciche e dolori ai piedi.

Ideali per avventure all’aperto o per tutti i giorni. Materiali: 30% lana merino, 36% nylon, 33% acrilico, 1% elastan.

Disponibile in offerta su Amazon

 

Stivali da neve Arrigo bello 

Scarpe in pelle PU resistente, con suola in gomma. La chiusura è stringata, mentre il tacco è alto tre centimetri. Larghezza scarpa: normale.

Disponibile in offerta su Amazon

 

Leggi gli altri nostri articoli sull’abbigliamento e le attrezzature tecniche:

 

Seguici sui nostri canali social!
Instagram –  Facebook – Telegram

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

I 5 migliori ramponi per escursioni su neve e ghiaccio

Racchette da neve: cosa sono e come si utilizzano

Cinque scarponi da montagna ideali per l’inverno e la neve