Quando vanno usati i bastoncini da trekking? quando invece è meglio riporli nello zaino? Scopriamolo!

I bastoncini da trekking sono sempre utili o talvolta può essere meglio non utilizzarli? Vediamo quali sono i pro e i contro nell'uso di questa attrezzatura sempre più diffusa tra gli appassionati di outdoor. Scopriamo quando sono utili assistenti e quando invece possono creare problemi

17 maggio 2024 - 9:10

Quando è meglio usare i bastoncini da trekking

I bastoncini da trekking sono sempre più diffusi tra gli escursionisti ed è giusto che sia così, perché hanno tanti pregi.

Tuttavia non esistono solo gli aspetti positivi.

Vediamo quindi un paio di caratteristiche problematiche legate all’uso dei bastoncini e poi una sintesi dei pro e contro di questi attrezzi.

 

Il paradosso del consumo energetico

I bastoncini da trekking provocano un maggior dispendio energetico perché coinvolgono anche i muscoli della parte superiore del corpo, cioè braccia e spalle.

Il paradosso è che, da un lato, aiutano a ridurre il livello di sforzo percepito durante la camminata, dall’altro però, il loro utilizzo comporta un aumento dello sforzo fisico.

 

Trekking in salita: più un ostacolo che un aiuto

Ci sono occasioni in cui i bastoncini da trekking possono essere più un ostacolo che un aiuto.

Questo accade quando si affronta un sentiero in salita.

I bastoncini da trekking non apportano alcun beneficio in questa situazione perché il peso della parte superiore del corpo è stato trasferito dalle gambe – dove sono i muscoli più grandi e forti del corpo – alle braccia, che si stancano più rapidamente.

La presenza dello zaino aggrava la situazione, perché il carico viene trasferito anch’esso sulle braccia bypassando la cintura addominale che è progettata per trasferire invece il carico alle gambe.

Usare i bastoncini in salita significa incurvarsi, mentre in quelle circostanze è importante mantenere il busto il più eretto possibile in modo che i muscoli delle gambe facciano tutto il lavoro necessario.

Stare dritti e fare passi più brevi è la chiave per salire su sentieri ripidi , non sporgersi in avanti sui bastoncini.

 

I Pro sui bastoncini: perché Sì

  • Riducono il carico sulle ginocchia, in particolare durante le discese
  • Migliorano l’equilibrio quando si cammina su terreni accidentati
  • Aiutano a stabilire e mantenere un ritmo stabile di camminata

 

I Contro sui bastoncini da trekking: perché No

  • Il movimento del braccio aumenta lo sforzo e la quantità di energia richiesta per muoversi
  • Il movimento risultante riduce l’efficienza biomeccanica nel trasporto dello zaino
  • L’uso improprio delle cinghie può causare lesioni in caso di caduta a causa dell’intrappolamento del polso
  • I bastoncini possono impigliarsi negli alberi e nei cespugli
  • Le punte in carburo sono potenzialmente dannose per le rocce e le piante

 

Conclusione

I bastoncini da trekking possono essere molto utili per gli escursionisti, soprattutto perché riducono lo sforzo e il carico sugli arti inferiori dovuto alla forza di gravità  durante le discese.

Se invece sono usati in modo errato nelle salite, possono essere controproducenti e creare problemi di sovraccarico alle articolazioni.

Come ogni altro attrezzo da escursionismo, l’uso efficiente dei bastoncini da trekking richiede una tecnica adeguata e la consapevolezza dei rischi a cui si va incontro in caso di utilizzo improprio.

 

Alcuni modelli consigliati

In commercio ci sono svariati modelli, per tutti i prezzi e necessità. Abbiamo cercato di selezionare diverse tipologie di bastoncini per l’escursionismo, adatti ad esigenze diverse e per tutti i portafogli.

 

Black Diamond Ultra Mountain 

Un bastoncino resistente e robusto, pensato per un utilizzo intensivo da parte di trekker che praticano escursioni di più giorni e trasportano anche carichi molto pesanti.

Nonostante queste caratteristiche mantiene un peso decisamente ridotto grazie alla costruzione in carbonio delle tre sezioni tubolari pieghevoli, connesse tramite la tecnologia Speed Cone di Black Diamond.

_ Disponibili su Amazon

 

Bastoncini Black Diamond Trail

Un buon rapporto qualità/prezzo unito a ottime caratteristiche di comfort e funzionalità rispetto ai più diversi tipi di utilizzo sono le caratteristiche principali di questo prodotto.

Costruito in alluminio, è un bastoncino versatile e leggero, che si avvale del pratico sistema di regolazione FlickLock con design piatto. Molto utile anche la prolunga termica antiscivolo in schiuma espansa che ricopre la sezione superiore del bastone.

_ Disponibili su Amazon

 

Bastoncini Leki Black Series 

Un attrezzo decisamente tecnico, pensato per rispondere alle esigenze di chi cerca un minimo ingombro e peso ridotto.

Grazie alle sue 5 sezioni in carbonio questo bastoncino, una volta piegato, non supera i 38 cm di lunghezza e può essere riposto in qualsiasi zaino senza problemi di ingombro. Il sistema Push Button Release rende semplice e veloce la fase di montaggio e smontaggio.

_ Disponibili su Amazon

 

 

Bastoncini Ferrino Mustang

5 sezioni telescopiche / Misura piegato: cm 35 / Alluminio / Gran Tour / Manopola anatomica antiscivolo

_ Disponibili su Amazon

Bastoncini Black Diamond Trail Cork

Da gite occasionali di fine settimana a lunghi viaggi in montagna, il Black Diamond Trail Cork Trekking Pole bilancia sapientemente comfort, funzionalità e convenienza.

Offrono una completa regolazione per adattarsi al terreno, mentre i nostri supporti Tech carburo intercambiabili sono facilmente scambiabili con la nostra gomma Tech Tips (venduto separatamente) per adattarsi a superfici mutevoli.

_ Disponibili su Amazon

Bastoncini Ferrino Kailash

Dimensioni: regolabile dai 60 ai 135 cm / Materiali: alluminio / Meccanismo di blocco: pieghevole “Lock&Go” / Impugnatura: anatomica antiscivolo in spugna / Sistema antischok: non presente / Corpo terminale: punte, rondelle e rosette in tungsteno

_ Disponibili su Amazon

 

 

_ Leggi altri articoli sull’abbigliamento e le attrezzature tecniche:

 

Seguici sui nostri canali social!
Instagram –  Facebook – Telegram

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Come preparare lo zaino da trekking: consigli di carico e distribuzione dei pesi

Come proteggersi dal sole durante le escursioni estive: ecco alcuni consigli utili

Bastoncini da trekking: come si usano, perché sono importanti e i migliori modelli