Dal rifugio Allievi-Bonacossa a San Martino

20 maggio 2018 - 19:48

La discesa dal Rifugio Allievi-Bonacossa inizia con una lunga serie di tornanti fino al pianoro di Zocca (m 2070), una bellissima zona verde di pascolo, attraversata dal torrente.

Si percorre il pianoro fino a dove il torrente comincia la ripida discesa verso la Val di Mello. Il sentiero perde rapidamente quota con una serie di tornanti e tratti gradinati, fino a raggiungere Casera Zocca (m 1725).

Ora l’itinerario si fa meno scosceso e conduce a un ponte di legno (m 1600) che permette di passare al versante opposto della valle, ormai immersi in uno splendido bosco. Ancora una lunga serie di tornanti e finalmente si raggiunge il fondo della Val di Mello (m 1130 circa).

Si prosegue seguendo il corso del torrente (che spesso offre pozze cristalline, ideali per un bagno ristoratore!) e si passa accanto alle caratteristiche case di Cascina Piana.

Un ultimo tratto più ripido porta nei pressi dell’Osteria del Gatto Rosso e del parcheggio dove fermano i bus navetta che portano a San Martino. Si può anche proseguire a piedi lungo la strada, per poi imboccare il sentiero sulla sinistra che in breve conduce al paese.

Powered by Wikiloc

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

8 consigli per viaggiare zaino in spalla

Bivacco all’aperto: un’esperienza magica e impegnativa

Garfagnana Trekking: tutte le tappe