Val di Chiana – Lungo le strade del vino Nobile

18 marzo 2020 - 0:22

Il percorso taglia prati, colline e vigneti, gli stessi da cui nasce il
Vino Nobile di Montepulciano. Lungo il tragitto è possibile visitare
alcune delle cantine più rinomate di tutta la zona.

Passando molto vicini alla loc. di Argiano e di Cervognano, immerse nei
prati e nei vigneti, si procede verso il centro di Montepulciano
costeggiando la Pieve della Madonna delle Querce (376 m), in cima ad
un’altura chiamata Poggio Prato.

Furono, alle origini, i Gesuiti a far erigere una cappella di devozione
in questo luogo dove, racconta la leggenda, un’immagine della Madonna,
posta nell’incavo di una quercia faceva miracoli; con i soldi delle
questue dei pellegrini, si fece erigere una prima, piccola chiesa.

L’itinerario termina a San Biagio, la chiesa cinquecentesca posta poco
fuori le mura di Montepulciano.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Trentino, non solo sci: 8 esperienze outdoor alternative sulla neve

Toscana, Monte Abetone: ciaspolare tra le nevi dell’appennino

Liguria con le ciaspole, Val d’Aveto: Monte Penna e Passo Cereghetto