Lombardia, Bergamo: escursionista di 25 anni deceduto in Val Seriana

Nelle alpi Orobie bergamasche un ragazzo di 25 anni ha perso la vita dopo essere precipitato per circa 100 metri da un sentiero. Inutili i soccorsi, intervenuti con l'ausilio di un elicottero, che non hanno potuto che verificare il decesso

1 agosto 2022 - 16:16

Alle ore 15 di lunedì 1 agosto un ragazzo di 25 anni è scivolato mentre si trovava su un sentiero in zona Vaccarizza, sulle Orobie.

Il giovane è scivolato mentre si trovava a circa 1600 metri di quota, nel territorio del Comune di Ardesio, e non è sopravvissuto a una caduta di un centinaio di metri.

Immediato l’allarme al soccorso alpino che ha inviato sul posto l’elisoccorso di Bergamo di Areu (Agenzia regionale emergenza urgenza).

L’équipe sanitaria a bordo del velivolo è riuscita ad individuare il corpo e, una volta raggiunto, non ha potuto che constatare il decesso del giovane originario di Sorisola, in provincia di Bergamo.

A supporto delle operazioni sono intervenuti i tecnici della VI Delegazione Orobica del Soccorso alpino e speleologico, Stazione di Valbondione. Il corpo del ragazzo è stato recuperato e portato nella piazzola della Croce Blu di Gromo. L’intervento è finito alle 17:00.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Oltre 20mila persone morte in Europa per le ondate di calore

A 83 anni Angela, dopo quasi 1000 km a piedi, completa il Cammino di Santiago in solitaria

Lombardia, pericoli outdoor invernale: 3 giorni di formazione con le guide alpine