Camminare in Salento con Avanguardie

18 marzo 2020 - 11:46

Come sempre agenda ricca di eventi quella del laboratorio Avanguardie, alla scoperta del Salento.

Per la serie Bicitour, appuntamenti fissi durante la settimana da giugno a settembre, tutti i lunedì Portoselvaggio, il mercoledì Giardini segreti, i venerdì Tra vigne e masserie mentre il sabato Ville e pittaci.

Visite guidate in bicicletta (anche per bambini) nel parco regionale naturale “Portoselvaggio e Palude del Capitano” e dintorni per far conoscere l’area protetta ed i prodotti tipici: vino, olio e gelatine.

Tutte le domeniche e nei giorni del 2 giungo, 2 e 31 luglio appuntamento con la rassegna “Attraverso il Paesaggio”, alla scoperta del parco regionale naturale “Portoselvaggio e Palude del Capitano”.

Facili escursioni anche per bambini, per ammirare le bellezze del parco delle sue grotte e dei canaloni carsici. I sabati mattina d’estate vedranno saranno dedicati a “Tour tra torri”, visite guidate (anche per bambini) lungo il litorale jonico, tra il parco “Portoselvaggio e la Palude del Capitano” e l’Area Marina protetta “Porto Cesareo”, nel comune di Nardò.

Escursioni che parlano di una storia lontana, di presidio del territorio, di mare, di terra e di grandi architetture. L’11, 18, e 25 giugno e il 2, 9, 16, 23 e 30 luglio per la rassegna “Esplorando”, un progetto di ecoturismo sviluppato da Avanguardie in collaborazione con lo stabilimento balneare “Lido Pineta” di Fontanelle, Ugento e consiste in visite guidate pomeridiane gratuite all’interno del parco naturale regionale “Litorale di Ugento”, tra il mare, i bacini e la serra, seguendo le tracce del tempo.

Tutti i martedì appuntamento con “Parcheggia Qui”, un progetto di ecoturismo sviluppato da Avanguardie in collaborazione con l’Ecoresort “Le Sirené” di Gallipoli e consiste in visite guidate diurne e notturne all’interno del Parco Naturale Regionale Litorale di Punta Pizzo e Isola di Sant’Andrea, in uno splendido ambiente di dune e macchia dove ancora si possono incontrare rare piante endemiche.

Concludiamo con gli eventi giornalieri. Il primo “Manualmente” è una proposta laboratoriale di Avanguardie per entrare nel mondo dell’artigianato salentino osservando, imparando e provando a manipolare terracotta, pietra leccese e carta pesta.

Il secondo “Girogustando per il Salento” è un progetto di ecoturismo sviluppato da Avanguardie su tutto il territorio salentino in collaborazione con diverse aziende d’eccellenza che producono olio, vino, conserve, formaggi e molto altro. Gusto e bellezza si fondono durante la giornata passata insieme tra brevi passeggiate e degustazioni.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Joe Biden: tra i primi atti del presidente il rientro degli USA negli accordi sul Clima di Parigi

Progettato un prototipo che trasforma la plastica inquinante in carburante marino

Le 10 città più inquinate del pianeta