Fondo da 3 milioni per la promozione dei cammini religiosi italiani

Il Ministero del Turismo ha stanziato 3 milioni di euro per il rilancio e la promozione dei Cammini religiosi italiani. Le misure prevedono una strategia di comunicazione coordinata, il recupero e la valorizzazione degli immobili pubblici lungo i percorsi e la creazione di un catalogo digitale consultabile sul portale Italia.it, in vista del Giubileo 2025

31 marzo 2023 - 8:40

Il Ministero del Turismo ha stanziato un fondo di 3 milioni di euro per il 2022, per incentivare e promuovere l’esperienza unica dei Cammini religiosi italiani.

La misura è contenuta nell’articolo 1 della legge 234/2021 ed è stata attuata con il decreto del 23 giugno 2022 che ha stabilito le misure attuative, che includono la creazione di una strategia di comunicazione coordinata e interventi per il recupero e la valorizzazione degli immobili pubblici situati lungo i percorsi.

L’obiettivo è valorizzare il turismo lento ed esperienziale in Italia, con particolare attenzione per i cammini storici e le vie di fede, sulle quali si interverrà anche incrementando i servizi per la sosta, la permanenza e lo svago dei visitatori.

Il Ministero del Turismo compilerà un catalogo digitale contenente informazioni dettagliate sui cammini religiosi, che sarà accessibile sul portale Italia.it.

Questo database consentirà di avere una base informativa solida e utile per indirizzare gli investimenti nel medio-lungo periodo e per attuare una strategia di valorizzazione efficace.

Il progetto del Catalogo dei Cammini religiosi italiani è stato avviato con l’Avviso pubblico del 28/11/2022.

Questo strumento permanente sarà cruciale per promuovere e valorizzare questa componente peculiare dell’offerta turistica italiana, soprattutto in vista degli importanti eventi previsti per il Giubileo 2025.

Infine, un ulteriore avviso di prossima pubblicazione chiarirà le modalità operative per la valorizzazione degli immobili presenti lungo i tracciati dei cammini religiosi, come stabilito dal Decreto del 23 giugno 2022.

Questa iniziativa dimostra l’impegno del Ministero del Turismo nel promuovere e sostenere il patrimonio culturale e religioso italiano attraverso un’esperienza di trekking unica e coinvolgente.

 

I cammini compresi nel catalogo

  • Cammino di San Francesco di Paola Cammino di San Giacomo in Sicilia
  • Santuario Madonna del Carmelo Cammino della pace
  • Via Romea Germanica Cammino dei Cappuccini
  • Cammino di San Benedetto Cammino di San Vili
  • Cammino del Perdono – Sui passi di Celestino Cammino di San Colombano
  • La Via dei Santuari Mariani nell’Anello del Nisi Sentier Transfrontalier
  • Cammino di Santu Jacu Romea Strata
  • Via Francigena Via Francigena Renana
  • Cammino di don Tonino Cammino del Salento
  • Via di Francesco nel Lazio Cammino di San Giorgio Vescovo
  • Cammino Materano – Sei vie di fede nel Sud Italia Cammino di San Francesco da Rimini a La Verna
  • Cammino Francescano della Marca Cammino dei Protomartiri Francescani
  • Cammino minerario di Santa Barbara Via di Francesco per Gerusalemme
  • Sentiero dei Fioretti Di qui passò Francesco… con le ali ai piedi
  • Cammino di Oropa Cammino di San Nilo
  • Cammino di San Bernardo delle Alpi Cammino di San Carlo
  • Cammino di San Pellegrino Cammino di Hasekura e dei martiri giapponesi
  • Cammino di San Bartolomeo

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Cinque Terre, accesso gratuito ai sentieri del Parco per la Giornata Europea dei Parchi

Valle d’Aosta, nasce La Thuile Infinity Trekking, 520 km di sentieri tra le Alpi

Puglia, Gargano Sacro: un cammino tra spiritualità, storia e natura