Friuli, Lignano Sabbiadoro: tra mare, boschi e sapori nella Laguna di Marano

Fino al 3 ottobre 2021 escursioni organizzate alla scoperta della Laguna di Marano: un'intera giornata si pedala immersi tra mare e boschi a Lignano Sabbiadoro, con sosta per rilassarsi e assaporare la cucina tipica.

13 settembre 2021 - 9:03

Sport e natura in Friuli fino al 3 ottobre

Continuano fino al 3 ottobre gli appuntamenti di Sea & Taste, escursioni di una giornata alla scoperta dei sapori e della natura del Friuli.

Una bellissima proposta, da vivere al meglio ora che le temperature sono ottimali per pedalare, è il tour in giornata “In bici tra mare, boschi e laguna”: l’allenamento richiesto è minimo e la distanza da percorrere in bici è di 25 chilometri senza dislivello.

Tutte le attività sono seguite da una guida specializzata.

Il percorso attraversa la natura incontaminata della Laguna di Marano, mosaico di biodiversità, tradizioni e cultura.

Partenza da Lignano e rientro sono a bordo di una barca privata e l’itinerario attraversa paesaggi di rara bellezza, caratterizzati dalla vegetazione palustre e dalla singolarità degli insediamenti temporanei dei pescatori, i tipici “casoni”.

Sbarcati a Marano Lagunare ci si concentra sul centro storico.

Territorio della Repubblica di Venezia per quasi 400 anni, questo borgo di pescatori dichiara con orgoglio il proprio passato nell’aspetto del centro storico, nel dialetto, nell’economia legata, appunto, alla pesca e nella gastronomia incentrata su squisiti piatti di pesce assolutamente locale.

Da Marano, si procede in bici verso il bosco planiziale di Muzzana del Turgnano, la Selva di Arvonchi, con una breve sosta nella fresca penombra della rigogliosa vegetazione, riprendendo poi a pedalare fino alla Casa del Marinaretto, sulla riva sinistra del fiume Stella, di fronte al porto di Precenicco.

Attraversata la passerella sul fiume, si procede ancora un po’ e ci si ferma per una buonissima tappa!

Si visita, infatti, una locale cantina appartenente alla Strada del Vino e dei Sapori del FVG, prendendo parte a una degustazione, degna conclusione della pedalata e meritato premio per la fatica!

Al termine di questa esperienza, ci si imbarca a Precenicco per il viaggio di rientro con navigazione attraverso la Riserva Naturale Foci dello Stella, con passaggio alla “Bilancia di Bepi”, storica palafitta utilizzata dai pescatori in qualità di rifugio durante la tradizionale pesca con la rete a bilancione, e al villaggio dei casoni.

Notizie Utili

Prezzi adulto e bambino, rispettivamente, a partire da 23 euro e da 12,50 euro per possessori di FVG card. Prezzo intero adulto da 44,50 euro, bambino da 25 euro.

Noleggio bici: 15 euro city bike, 30 euro e-bike.

Per ulteriori informazioni: www.lignanosabbiadoro.it

Seguici sui nostri canali social! 
Instagram –  Facebook – Telegram

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Autunno in Friuli Venezia Giulia: esperienze enogastronomiche sulle strade del vino e dei sapori

Montagna e impianti di risalita: confermata l’apertura per la stagione invernale

Stati Uniti: da novembre riaprono le frontiere ai turisti eruopei