Montebelluna ospita i Vibram Connection Days: Festival Outdoor che unisce passione e innovazione

In Montebelluna, dal 9 all'11 novembre, si terranno i Vibram Connection Days: un festival di iniziative che celebrano l'outdoor, l'innovazione delle suole e la sostenibilità ambientale, arricchito da talk, film e attività pratiche

3 novembre 2023 - 13:29

Dal 9 al 11 novembre, il mondo dell’outdoor si ritrova a Montebelluna, in provincia di Treviso, per i Vibram Connection Days, un festival ricco di eventi che testimonia il legame tra la principale azienda al mondo produttrice di suole in gomma e la città veneta, cuore pulsante dell’industria outdoor.

Il calendario è ricco di attività per appassionati e professionisti, tutti radunati sotto il segno della passione per le attività all’aria aperta.

La manifestazione prende il via con un programma ricco di incontri, talk, esposizioni e test di prodotto, permettendo ai partecipanti di immergersi nella storia di Vibram e di scoprire l’evoluzione tecnica e stilistica delle sue suole.

L’azienda vanta una collaborazione storica con il distretto, iniziata con la creazione della prima suola Carrarmato nel 1937, e prosegue con la recente innovazione del Traction Lug.

 

Il programma dei 3 giorni di Festival

Durante le giornate del Festival sarà possibile approfittare dell’apertura straordinaria del Museo della Fondazione Sportsystem, un’esposizione unica al mondo nel suo genere, in cui viene promosso l’heritage dei più importanti marchi del settore.

In questo contesto Vibram proporrà al pubblico “Connect To Design”, un percorso esperienziale alla scoperta del design delle suole Vibram, il cui protagonista dal punto di vista tecnico è il “chiodo”, ossia l’elemento sporgente in gomma che si trova sulla suola e permette grip, trazione e stabilità su varie tipologie di superfici.

Ed è proprio il chiodo l’elemento da cui è partita l’innovazione firmata Vibram, dallo sviluppo della prima suola Carrarmato del 1937, fino al concetto di Traction Lug di ultima generazione.

Nella zona pedonale di Corso Mazzini tornerà il Vibram Innovation Mobile Lab, il truck itinerante presente alle più importanti competizioni sportive outdoor, dando la possibilità di testare in prima persona le migliori mescole e tecnologie firmate Vibram, senza dimenticare l’importante tematica della responsabilità ambientale.

Sarà infatti possibile risuolare le proprie calzature grazie a “Vibram Repair If You Care”, il programma nato nel 2020 per incoraggiare i consumatori a prolungare la vita delle proprie scarpe invece di gettarle via, compiendo così una scelta consapevole e legata alla sostenibilità.

Le calzature potranno essere risuolate con Vibram Zegatrac, una delle migliori suole per il trail running che combina il grip ottimale della mescola Vibram Megagrip, ideale per affrontare superfici sconnesse bagnate e asciutte, e la leggerezza di Vibram Litebase, tecnologia che permette di ridurre il peso della suola fino al 30% tramite la riduzione del fondo gomma del 50%.

Per l’approach il focus sarà la mescola Vibram Megagrip; per le calzature da MTB verrà proposta la suola Merengue EVO dotata di mescola XS Ride in grado di bilanciare in modo ottimale le prestazioni di grip superiore tipiche delle mescole da arrampicata con la durata, offrendo un prolungamento e una costanza delle performance ben oltre le aspettative.

_ Il 9 e 10 novembre lo storico cinema Eden ospiterà due serate dedicate a Vibram Mountain Sessions, un progetto all’insegna della sensibilizzazione della community con l’obiettivo di creare consapevolezza verso una frequentazione rispettosa della montagna e verso la tutela dell’ambiente.

_ Giovedì 9 novembre dalle ore 21 sarà possibile incontrare Hervé Barmasse, alpinista, divulgatore e ambassador del Team Vibram, che racconterà al pubblico il proprio legame con Vibram. Seguirà la proiezione del documentario “Cervino, la Cresta del leone”.

_ Venerdì 10 novembre dalle ore 21 si potrà prendere parte alla visione di “Pionieri” il cortometraggio di AKU insieme al protagonista Peter Moser, guida alpina e atleta della montagna. A seguire il documentario “Sketching the Future”, ideato dal brand NNormal e dall’icona del trail running Kilian Jornet. Sarà possibile iscriversi tramite Eventbrite.

Anche il Vibram workspace di Montebelluna sarà un importante luogo di ritrovo per tutti gli appassionati.

_ Sabato 11 novembre alle ore 17 si potrà infatti partecipare a una Move Freely Experience, durante la quale si potranno conoscere le calzature minimaliste firmate Vibram, le Vibram FiveFingers.

Attraverso una serie di attività di gruppo attrattive ed esperienziali che mostreranno il modo in cui le scarpe consentono il movimento naturale dei piedi e delle dita ed una massima articolazione e sensibilità verso il terreno.

Ospite d’eccezione l’ideatore di Vibram FiveFingers, Robert Fliri, che guiderà e accompagnerà i partecipanti in questa esperienza unica.

Non mancheranno poi le esperienze outdoor insieme ai brand partner di Vibram:

  • Venerdì 10 novembre alle ore 18 sarà possibile prendere parte a una sessione di trail running con NNormal e Riccardo Montani, giovane atleta appena entrato nel Trailrunning Team Vibram.
  • Sabato 11 novembre alle ore 9 Northwave e Tommaso Francardo, anche lui campione del Team Vibram, coinvolgeranno gli appassionati in un tour in mountain bike di circa 30km con 500m di dislivello positivo (è richiesto un minimo di confidenza con la mountain bike). Per partecipare alla session di mountain bike basta.

_ Tutti gli eventi sono aperti al pubblico previa iscrizione su Eventbrite, è necessario collegarsi al sito e cliccare sul link dell’evento al quale si desidera partecipare.

_ Per ulteriori informazioni relative a Vibram visitare il sito internet.

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Columbia Hike Society: la community di appassionati outdoor si espande in tutta Europa!

Orologi e smartwatch per il trekking e l’outdoor: i migliori modelli e le loro caratteristiche

Cinque Terre, accesso gratuito ai sentieri del Parco per la Giornata Europea dei Parchi