Raro daino bianco abbattuto in Inghilterra: era necessario?

Un raro esemplare di daino bianco, sorpreso a girovagare per le strade di Bootle, vicino Liverpool, è stato abbattuto dalla polizia. Polemiche e botta e risposta tra polizia e associazioni per la tutela degli animali.

1 ottobre 2021 - 16:54

Un raro daino bianco abbattuto a Bootle, Liverpool

Ha fatto scalpore in Inghilterra l’abbattimento di un raro esemplare di daino bianco.

Il fatto è avvenuto a Bootle, una cittadina poco distante da Liverpool.

Una volta segnalata la presenza  dell’animale per le strade, la Royal Society for the Prevention of Cruelty to Animals, che lotta per difendere i diritti degli animali, è intervenuta.

L’associazione, tramite i suoi rappresentanti, ha cercato di persuadere le forze dell’ordine di lasciare in pace il daino, spiegando che molto probabilmente sarebbe tornato spontaneamente nel suo habitat naturale.

Non dello stesso avviso gli agenti della polizia locale.

I poliziotti hanno prima di tutto deciso di spingere l’animale in una zona industriale, fuori dal centro.

Poi hanno chiamato un veterinario per valutarne lo stato di salute.

Poco dopo però l’animale ha iniziato ad agitarsi e i poliziotti hanno deciso di sopprimerlo.

 

La difesa della polizia: perché lo abbiamo soppresso

La condanna degli animalisti e di tutti le associazioni ambientaliste è stata durissima, tanto da indurre la polizia del Merseyside a convocare una conferenza stampa per rispondere alle critiche.

La polizia si è difesa sostenendo di non essere stata insensibile, ma di aver atteso 9 ore che il daino tornasse nel suo habitat.

Ha anche affermato che premere il grilletto è stato uno sforzo disumano ma necessario, per tutelare l’incolumità di automobilisti, ciclisti e pedoni.

Il vice capo della Polizia Ian Critchley ha spiegato nel dettaglio l’operazione: l’attesa che il daino se ne andasse da solo, il trasferimento nella periferia della cittadina, il tentativo fallito di sedarlo coi tranquillanti con l’aiuto di un veterinario.

Al calar della sera e con l’animale sempre più agitato, la decisione di abbatterlo.

Era necessario?

Non c’erano altri modi per conciliare le esigenze di sicurezza della popolazione con quelle dell’animale?

Le Associazioni animaliste pensano altre soluzioni fossero possibili e che non sia stato fatto ogni sforzo per riportare il daino nel proprio habitat.

Il video del daino bianco ripreso da un automobilista

Ecco le immagini dell’animale ripreso da un automobilista nella cittadina (via Daily Mail), poco prima di essere catturato.

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Calabria, nasce la Ciclovia dei Parchi: 545 chilometri in bici nella natura

Domenica 10 Ottobre: in tutta Italia si celebra la Giornata Nazionale del Camminare

A Pistoia inizia il Cammino delle Credenziali