Riapre la Via dell’Amore: un nuovo inizio per l’itinerario simbolo delle Cinque Terre

La Via dell'Amore, lo storico itinerario panoramico delle Cinque Terre, riapre parzialmente dopo i lavori di messa in sicurezza e riqualificazione. La riapertura completa è prevista per il prossimo anno, con accesso su prenotazione

9 giugno 2023 - 10:23

Sono giunti a termine i lavori di messa in sicurezza e riqualificazione del primo tratto della Via dell’Amore, lo storico itinerario panoramico che si snoda lungo la costa delle Cinque Terre nel tratto tra Riomaggiore e Monterosso.

Il tratto ora agibile è lungo circa 170 metri e parte dal piazzale sopra la stazione ferroviaria di Riomaggiore ed è pari a circa il 20% dell’intero percorso, che si estende per 900 metri.

Gli interventi di manutenzione e recupero del sentiero sono iniziati il 4 gennaio 2021 e si prevede che saranno completati nel luglio 2024.

I lavori sono stati gestiti dalla Regione Liguria in collaborazione con il Comune di Riomaggiore e il Parco Nazionale delle Cinque Terre, in base a un accordo siglato il 29 marzo 2018.

Il primo tratto è stato consegnato dopo un cantiere complesso dal punto di vista ingegneristico, che ha richiesto un impegno economico di circa 2,5 milioni di euro.

Giovanni Toti, commentando la riapertura parziale, ha affermato:

“Oggi restituiamo alle Cinque Terre un tratto di quello che è forse il suo percorso più famoso e iconico. Questo itinerario è un simbolo delle Cinque Terre e rappresenta un patrimonio mondiale dell’Unesco. La riapertura parziale della Via dell’Amore è solo l’inizio di un progetto ambizioso per riportare completamente in vita questo affascinante itinerario panoramico”.

La riapertura sperimentale consentirà ai visitatori di percorrere il tratto iniziale della Via dell’Amore, godendo di uno spettacolare panorama sul mare e sulle affascinanti scogliere delle Cinque Terre.

Tuttavia, sarà necessario prenotare l’accesso in anticipo per garantire una gestione adeguata del flusso turistico e garantire la sicurezza dei visitatori.

L’ingresso al percorso sarà pertanto a numero chiuso per evitare sovraffollamenti e preservare l’ambiente circostante.

Durante i lavori di messa in sicurezza e riqualificazione, sono state effettuate numerose azioni per garantire la stabilità del sentiero.

Sono state installate reti di sicurezza per proteggere dai detriti e sono state realizzate barriere paramassi e ancoraggi per ridurre il rischio di frane e crolli.

L’obiettivo principale di questi interventi è garantire la sicurezza dei visitatori e preservare l’ambiente fragile delle Cinque Terre.

 

La riapertura completa dell’itinerario nel 2024

La riapertura completa della Via dell’Amore è prevista per il prossimo anno, quando i lavori di riqualificazione saranno completati per l’intero percorso.

Una volta riaperta, la Via dell’Amore diventerà un autentico museo a cielo aperto, offrendo ai visitatori un’esperienza unica tra natura, arte e cultura.

Lungo il percorso, saranno installate opere d’arte e pannelli informativi per raccontare la storia e le tradizioni delle Cinque Terre.

Il progetto di riqualificazione della Via dell’Amore rappresenta un importante passo avanti per valorizzare e promuovere il patrimonio culturale e naturale delle Cinque Terre.

Attraverso la creazione di un itinerario sicuro e accessibile, si mira a preservare l’identità e l’autenticità di questo luogo unico al mondo, garantendo al contempo una visita memorabile per i turisti.

La riapertura della Via dell’Amore segna un nuovo inizio per l’itinerario panoramico delle Cinque Terre, offrendo a residenti e visitatori l’opportunità di esplorare uno dei luoghi più suggestivi e affascinanti dell’Italia.

Sarà un’occasione per scoprire la bellezza delle scogliere, passeggiare tra i colorati borghi delle Cinque Terre e immergersi nell’atmosfera unica di questa meravigliosa destinazione.

I visitatori sono invitati a seguire gli aggiornamenti sulle modalità di prenotazione e accesso alla Via dell’Amore attraverso il sito ufficiale del Parco Nazionale delle Cinque Terre e i canali di comunicazione locali.

 

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Sentiero Verde Azzurro delle Cinque Terre a senso unico: le nuove regole di percorrenza

Osprey Pack Legend: premi fino a 8700 euro per il concorso celebrativo

Premiazione concorso fotografico Obiettivo Terra 2024: il 22 aprile a Roma!