Pisa, Parco San Rossore: riapre la spiaggia naturale del Gombo

Torna anche quest'estate a Pisa la possibilità di vivere una giornata speciale presso la spiaggia naturale del Gombo, alla 'Buca del mare', che viene attrezzata in maniera leggera con accesso giornaliero limitato e prenotabile da tutti.

8 giugno 2022 - 10:01

La spiaggia naturale del Gombo riapre ai visitatori

Si potrà stare sotto l’ombrellone e prendere il sole in uno degli ambienti più caratteristici della Tenuta tra dune, mare e la vista della foresta pietrificata.

Una possibilità inserita nei percorsi accessibili del Parco da due anni.

Per pisani e non solo l’occasione di scoprire una delle spiagge naturali più belle della Toscana, da vivere in armonia con l’ambiente e la natura – commenta il presidente del Parco Lorenzo Bani – stiamo inoltre al lavoro per organizzare in maniera più sostenibile la sosta dei natanti“.

Siamo contenti di offrire un’opportunità importante sia dal punto di vista ambientale sia dal punto di vista sociale” continua Stefania Donci, Presidentessa del Circolo Ricreativo Aziendale Ente Parco Migliarino San Rossore Massaciuccoli.

Come gli anni scorsi inoltre, ci saranno ombrelloni a disposizione per anziani e categorie protette in base agli accordi con i Comuni convenzionati.

Informazioni utili

Le prenotazioni sono possibili sul sito www.top5viaggi.com, la visita è attiva tutti i giorni da sabato 11 giugno fino a domenica 11 settembre.

La giornata prevede il trasporto da Cascine Vecchie con un mezzo messo a disposizione dal centro visite: partenza alle 8.30 dal lunedì al sabato e alle 9.15 la domenica.

Arrivo alla spiaggia naturale nella zona chiamata ‘La buca del mare’, dove si potrà godere della bellezza della spiaggia rispettando l’ambiente e le regole previste. Ritorno alle 18 dal lunedì al sabato, alle 18.15 la domenica.

A disposizione un ombrellone con due sdraio occupabili fino ad un massimo di 4 persone, biglietto a 35 euro a famiglia più 3 euro di diritti di prenotazione, prezzo comprensivo del trasporto andata e ritorno.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Piemonte, Parco Nazionale Val Grande: il calendario delle escursioni guidate

Friuli Venezia Giulia estate 2022: guida completa agli eventi outdoor

Soccorsi, sindaco sardo: serve obbligo assicurazione per trekking fai da te