Trentino Alto Adige, Val Senales: scialpinista morto sotto una valanga

La vittima è Karl Josef Hoeller, 59enne di Meltina (BZ), che si era diretto in quota per passare una giornata sulla neve con gli sci ai piedi. L'allarme è stato dato dai familiari che non l'hanno visto ritornare a casa

27 dicembre 2022 - 13:14

Uno scialpinista di 63 anni è stato travolto da una valanga nel pomeriggio di lunedì 26 dicembre in Val Senales.

L’uomo stava facendo scialpinismo, quando è stato travolto da una valanga che si è staccata da un pendio in Val Senales, in Trentino Alto Adige.

L’allarme è stato dato in serata dai familiari che non lo hanno visto rientrare dall’escursione.

Immediatamente sul posto sono intervenuti gli uomini del Soccorso alpino del Trentino, che sono riusciti a localizzare e recuperare il corpo solo in  tarda notte.

L’incidente è avvenuto vicino alla cima Lagaun a circa 2.760 metri di altitudine. Il corpo senza vita della vittima è stato rinvenuto grazie all’ausilio di un elicottero dell’Aiut Alpin Dolomites, che ha prima individuato il cono della valanga e poi lo scialpinista.

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Cinque Terre, accesso gratuito ai sentieri del Parco per la Giornata Europea dei Parchi

Valle d’Aosta, nasce La Thuile Infinity Trekking, 520 km di sentieri tra le Alpi

Puglia, Gargano Sacro: un cammino tra spiritualità, storia e natura