19 marzo 2020 - 11:56

Nello spirito dell’iniziativa “Pilgrim Crossing Borders” che nel 2015 portò gruppi di varie nazioni dalla Norvergia a Roma, il 27 agosto si svolge un cammino dal Brennero a Vipiteno denominato “Walking for Europe”. L’iniziativa intende promuovere il dialogo e l’accoglienza tra le culture e i popoli europei nello sforzo di creare una Europa più unita.

Il progetto è organizzato dalla “Via Romea Germanica” con il coinvolgimento di CAI Alto Adige, CAI Bolzano e la collaborazione di altre sezioni CAI dell’Alto Adige e dela FederTrek.

Hanno dato il patrocinio e la loro disponibilità a partecipare anche le Associazioni Jerusamem Way austriaca e la tedesca Via Romea Standensis Abt.Albert con le quali la “Via Romea Germanica” ha in atto un programma di confederazione per il riconoscimento della Via Romea Germanica come Rotta di Interesse Culturale Europeo.

Programma e organizzazione

Camminata aperta a tutti e gratuita.

Appuntamento: i partecipanti si troveranno a Brennero, presso la locale sede CAI, Via San Valentino 25, per la partenza fissata alle ore 9,00, dopo un caffè di benvenuto a cura dello stesso CAI.

Itinerario: si camminerà fino a Vipiteno-Sterzing dove l’arrivo previsto per le ore 14,30.

Il percorso è facile, di circa 16,5 km, con dislivello quasi tutto in discesa.

Occorrente: scarponi o scarpe da trekking, acqua, kway.

Collegamenti e come arrivare: si suggerisce di lasciare l’auto a Vipiteno e prendere il treno Vipiteno-Brennero delle ore 8,03 o 8,33. Per chi viene da Bolzano il treno utile dalla stazione FS di Bolzano è alle ore 7,01 o 7,32. Per chi invece arriva a Brennero con l’auto, il ritorno da Vipiteno può essere col treno delle ore 14,33 o 15,03 o 16,03.

ADERISCI ALL’INIZIATIVA

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Beef & Snow in Val d’Ega: a marzo si mangia sulle Dolomiti

Tragedia sui Sibillini: escursionista scivola sul sentiero innevato

Dolomiti, Alta Badia: 7 proposte per vivere la montagna come i Ladini