10 righe 10 sul NAVIGLIO Grande

18 marzo 2020 - 4:54

Una cinquantina di chilometri di acque lente e rasserenanti che scorrono da Tornavento a Milano, ove si riflettono le immagini di antiche ville e splendidi filari di robinia, pioppi e sambuchi.

Il Naviglio Grande collega la città di Milano con il Parco del Ticino.

Verso la fine degli anni Ottanta la realizzazione delle piste ciclo-pedonali lungo l’alzaia è stato uno dei primi obiettivi del Parco, insieme al rinfoltimento delle zone boscose limitrofe, l’allestimento di tabelloni didattici, di aree di sosta con panchine e tavolini e l’apposizione di cartelli segnaletici: obiettivi ottimamente conseguiti.

Oggi il “Grande” ritorna al passato e rinasce con la navigazione turistica e i vari approdi che consentono l’imbarco nei paesi che attraversa.

Lo spirito di gruppo è l’attività di lavorare insieme verso una visione comune, è l’abilità di indirizzare dei risultati individuali verso degli obiettivi organizzativi, è il carburante che permette a delle persone comuni di raggiungere risultati non comuni

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Trekking vista mare: itinerari lungo le coste italiane

Sui sentieri del vino novello

Siena, il Grande Anello