Come scegliere le calze da trekking invernale: 6 consigli fondamentali

La scelta delle calze da trekking in inverno è particolarmente importante per proteggere le estremità dal clima rigido. Vediamo le caratteristiche fondamentali a cui prestare attenzione e alcuni modelli sul mercato

14 gennaio 2024 - 11:30

Come scegliere le calze da trekking per l’inverno

Scegliere le calze giuste per il trekking invernale è fondamentale per mantenere i piedi caldi, asciutti e protetti durante le condizioni climatiche più rigide.

Quando ci si avventura in escursioni più impegnative con scarponi più pesanti e rigidi, diventa essenziale adattare anche le calze al contesto. La struttura complessiva delle calze deve manifestare una maggiore consistenza, accentuando così l’efficacia nell’assorbire sfregamenti e urti.

12È consigliabile aggiungere rinforzi non solo nella zona della punta e del tallone, ma anche in punti strategici come i malleoli, il collo del piede e la parte della caviglia a contatto con la linguetta dello scarpone. Questo contribuisce a fornire una protezione ottimale in aree sensibili, garantendo un comfort superiore durante le escursioni più impegnative.

Ricorda che la scelta delle calze da trekking dipende anche dalle condizioni specifiche del trekking invernale a cui ti stai preparando. Ad esempio, le escursioni in condizioni di neve profonda richiederanno requisiti diversi rispetto a quelle su terreni più asciutti.

Ecco cinque caratteristiche fondamentali da considerare quando scegli le calze da trekking per l’inverno:

 

1 – Isolamento termico

Assicurati che le calze offrano un adeguato isolamento termico per proteggere i piedi dal freddo.

Materiali come la lana merino sono noti per le loro proprietà isolanti senza aggiungere troppo volume.

 

2 – Traspirabilità

La traspirabilità è importante per evitare che i piedi diventino eccessivamente sudati. Cerca calze realizzate con materiali traspiranti, in modo che l’umidità possa essere evacuata, mantenendo i piedi asciutti.

 

3 – Rapporto calzino-scarpa

Considera la lunghezza delle calze in relazione agli scarponi da trekking.

Se stai indossando scarponi a collo alto, potrebbe essere necessario un calzino più lungo per proteggere anche la parte inferiore della gamba dal freddo.

 

4 – Spessore 

Le calze devono essere abbastanza compatte da non creare ingombro all’interno degli scarponi, ma allo stesso tempo sufficientemente spesse per fornire un adeguato isolamento termico.

 

5 – Resistenza all’umidità

Trovare calze resistenti all’umidità è essenziale per mantenere i piedi asciutti durante l’inverno.

Esistono materiali tecnici noti per la loro capacità di assorbire l’umidità senza far sentire bagnati i piedi.

 

6  – Attenti alle cuciture

Le cuciture possono causare irritazioni o sfregamenti.

Cerca calze senza cuciture per evitare fastidi e potenziali vesciche durante lunghe camminate, oppure con cuciture speciali quasi impercettibili, realizzate ormai da molti produttori di calze invernali, anche in lana merino.

Ecco alcuni modelli di calze adatte al trekking invernale presenti sul mercato.

 

X-Socks Trek Expedition Calze Unisex

Queste calze da trekking sono dotate di un sistema di ammortizzazione protettiva.

Hanno, inoltre, un design high-tech, il quale nasce da alcune tecnologie che sono state brevettate. Le calze sono prodotte con i seguenti materiali:

  • 57% poliammide;
  • 30% lana wolle;
  • 11% polipropilene;
  • 2% elastan.

Non hanno alcuna chiusura e sono lavabili in lavatrice.

_ Scopri il prodotto in offerta su Amazon:

 

Calze da Sci Danish endurance

Queste calze sono in lana merino, in modo che i piedi siano sempre caldi ed asciutti.

Grazie alle corsie di ventilazione, il sudore può traspirare, mentre l’imbottitura sulla pianta del piede e sul calcagno riducono al minimo il rischio di sfregamenti, colpi e vesciche.

Sono dei prodotti ideali per l’alpinismo, le scalate, le ciaspolate e l’escursionismo. Sono composte dei seguenti materiali:

  • 38% lana;
  • 30% nylon;
  • 30% acrilico;
  • 2% elastan.

Sono lavabili in lavatrice.

_ Scopri il prodotto in offerta su Amazon:

 

Calzini Termici Danish endurance

Queste calze sono riscaldate e sono dotate di una spessa fodera di alta qualità, che garantisce isolamento al piede, ma soprattutto un maggiore calore anche nelle situazioni più estreme.

L’interno delle calze è stato pensato per dare il massimo confort ai piedi.

È un prodotto che può essere indossato all’aperto e mantiene i piedi caldi e comodi anche negli stivali. La calza è prodotta con i seguenti materiali:

  • 77% acrilico;
  • 13% poliammide;
  • 9%: poliestere:
  • 1%: elastan.

_ Scopri il prodotto in offerta su Amazon:

Calzini da trekking Alpen Bears

Questi prodotti sono in lana merino premium e garantiscono che il piede rimanga sempre asciutto e senza odore di sudore. Il prodotto è adatto sia per gli uomini che per le donne.

L’imbottitura di queste calze contiene molta lana merino: per questo motivo la vestibilità potrebbe sembrare un po’ insolita, ma in questo modo la calza da trekking non si raggrinzisce e previene le vesciche.

La calza è stata prodotta con i seguenti materiali:

  • 40% lana merino;
  • 35% cotone;
  • 10%: polipropilene;
  • 12% poliammide:
  • 3% elastan.

_ Scopri il prodotto in offerta su Amazon:

 

Leggi gli altri nostri articoli sull’abbigliamento e le attrezzature tecniche:

 

Seguici sui nostri canali social!
Instagram –  Facebook – Telegram

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Come vestirsi per un’escursione in montagna: l’abbigliamento giusto per l’outdoor!

Come scegliere uno zaino per cammini e trekking di più giorni: le caratteristiche principali

Salewa Puez Trek 2P: la tenda da trekking innovativa, leggera e versatile!