Alto Adige, Alpe di Siusi: la maratona ai piedi dello Sciliar

Sono aperte le iscrizioni alla 21 chilometri sull’alpeggio più vasto d’Europa che si svolgerà come da tradizione la prima domenica di luglio. L’edizione numero nove è pronta ad ospitare fino a 700 corridori

11 marzo 2022 - 15:02

Si potrebbe dire che sia la corsa più immersiva del panorama podistico italiano: i 21 chilometri della Mezza Maratona dell’Alpe di Siusi sono incastonati nella rete di sentieri e strade bianche del Parco Naturale Sciliar Catinaccio, ai 1.800 metri di quota di Compaccio.

Qui, la prima domenica di luglio va in scena la competizione ospitata sull’alpeggio più vasto d’Europa: non è certo la prova dove firmare il proprio personal best, ma è certamente la gara che resta nel palmares emotivo di ogni runner.

La salvaguardia e la preservazione dell’ambiente di questo patrimonio dell’UNESCO sono da sempre degli elementi imprescindibili nell’organizzazione dell’evento, che anche quest’anno ha soddisfatto i criteri per ottenere la certificazione di Green event.

 

I numeri della manifestazione

Il percorso prevede partenza e arrivo a Compaccio: qui la quota si fa sentire quando si corre, soprattutto quando si raggiunge il punto più alto del percorso a oltre 2.000 metri di altitudine, ma l’incredibile vista su Sassolungo, Sassopiatto e sul massiccio dello Sciliar accompagneranno i partecipanti durante la gara.

I pettorali disponibili sono 700, per poter garantire il miglior servizio possibile, la quota d’iscrizione è di 40 euro fino al 20 giugno, comprensiva di pacco gara e accesso alla cabinovia per andata e ritorno, dopodiché il prezzo sarà maggiorato di 5 euro, fino ad esaurimento dei posti.

 

Una manifestazione a scopo benefico

Alla competizione sarà presente la Onlus RYLA Run Your Life Again, che dal 2015 ha l’obiettivo di aiutare le donne guarite da un tumore al seno a misurarsi in una corsa podistica.

Per l’occasione sarà presente una squadra dell’associazione, che parteciperà anche per sensibilizzare sulla prevenzione della malattia.

Al termine dell’evento ci sarà un momento dedicato alla consegna di un assegno derivante dalle donazioni degli sponsor della Mezza Maratona, che hanno scelto di sostenere questa importante causa.

_ Per maggiori informazioni www.running.seiseralm.it

 

Informazioni utili:

Alpe di Siusi Marketing
0471 709 600
info@alpedisiusi.info
www.seiseralm.it

 

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Via delle Foreste nel Parco Foreste Casentinesi: due giorni nella natura per scoprire il bagno nella foresta

Festival del Ciclismo Lento: a Ferrara dal 29 al 31 ottobre

Domenica 10 Ottobre: in tutta Italia si celebra la Giornata Nazionale del Camminare