“A Ruota Libera”: La Spezia accoglie il raduno nazionale di escursionismo inclusivo

La terza edizione del Raduno nazionale di escursionismo inclusivo "A ruota libera" si terrà a La Spezia il 9 e 10 settembre. Organizzato dal Club Alpino Italiano, l'evento mira a rendere la montagna accessibile a tutti, inclusi gli escursionisti con mobilità ridotta.

4 settembre 2023 - 9:55

La Spezia si prepara a diventare il centro dell’escursionismo inclusivo in Italia.

Il 9 e 10 settembre, la città ligure ospiterà la terza edizione del Raduno nazionale di escursionismo inclusivo “A ruota libera”, organizzato dal Club Alpino Italiano (CAI).

L’evento vedrà la partecipazione di oltre 400 appassionati di montagna, inclusi più di 50 escursionisti con disabilità.

L’iniziativa, che ha raccolto l’adesione di diverse Sezioni CAI e altre associazioni, intende dimostrare che la montagna è un ambiente accessibile a tutti, grazie a specifici ausili da fuoristrada e accompagnatori formati.

“Permettere anche a chi ha difficoltà di poter frequentare la montagna è una delle priorità del Club Alpino Italiano”, ha dichiarato Antonio Montani, Presidente generale del CAI.

Il programma dell’evento è ricco e variegato.

Sabato 9 settembre, i partecipanti saranno accolti presso il Cruise Terminal in Largo Fiorillo, da dove potranno esplorare la città o partecipare a una navigazione nel Golfo de La Spezia.

La serata sarà animata da un apericena e uno spettacolo teatrale.

Domenica 10 settembre, il focus sarà sulle escursioni al Colle del Telegrafo, nel Parco Nazionale delle Cinque Terre.

Gli escursionisti con mobilità ridotta utilizzeranno le Joëlette, carrozzine monoruota adatte per i sentieri montani, per un’escursione lungo l’Alta Via delle Cinque Terre.

Altre persone con diverse tipologie di disabilità parteciperanno all’escursione, che avrà un percorso di 5,1 km e un dislivello positivo di 195 metri.

Alla fine delle escursioni, verrà inaugurato un nuovo punto di accesso al Parco delle Cinque Terre specificamente pensato per persone con disabilità, seguito da un pranzo sociale al Cruise Terminal.

“A ruota libera” è un evento itinerante che ogni anno cambia sede per valorizzare le diverse realtà del CAI impegnate nell’escursionismo adattato.

Dopo la Val Parma nel 2021 e Domodossola nel 2022, quest’anno è il turno de La Spezia, mentre nel 2024 l’evento si sposterà in Veneto.

_ Per ulteriori informazioni, è possibile visitare il sito del Cai di La Spezia

_ Guarda la locandina dell’evento:

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Vacanza Trekking: idee e consigli per viaggi organizzati, di gruppo e per single

Trentino, valanga travolge due scialpinisti sulle Pale di San Martino: uno grave

Cammini Aperti: da un’idea di Regione Umbria si celebra in tutta Italia la passione per il trekking