Nasce il “Festival delle ragazze in gamba”

Prenderà il via il prossimo 8 marzo 2021 la Festa delle Donne in Cammino all’interno del quale viene lanciato il Festival delle Ragazze in Gamba, dal nome della più grande community di donne in cammino in Italia.

7 marzo 2021 - 16:20

Per una intera settimana, dall’8 al 14  marzo,  una maratona di dirette on line animerà la pagina social della Rete nazionale donne in cammino creando un’intensa narrazione corale che vuole regalare emozioni e ispirazioni grazie a oltre quaranta testimonianze di donne inarrestabili sui sentieri e nella vita.

Sentirsi una “ragazza in gamba” significa avere uno stile di vita in armonia con la natura, ispirato dalla gentilezza, teso verso la realizzazione del proprio talento e della propria vocazione.

Il Festival vuole raccontare tutto questo e lo farà non solo dai canali ufficiali della Rete Nazionale Donne in Cammino, ma anche grazie ad alcuni media partners: Radio Francigena, La voce dei cammini, Italia Che Cambia, TREKKING&Outdoor, Comune.info.

La Rete Nazionale Donne in Cammino, nata l’8 marzo 2019 per promuovere l’empowerment femminile attraverso il camminare, celebra così il suo secondo anniversario, seguendo la mission di dare voce e visibilità alle donne in un momento in cui sono le vittime principali della crisi economica e lavorativa attuale.

La Festa delle Donne in Cammino è un grande evento partecipativo di informazione, divulgazione e sensibilizzazione che ha come concept la combinazione di tre focus tematici: SheTalks, ovvero le dirette del Festival delle Ragazze in Gamba, SheWrites, un progetto di scrittura collaborativa, SheWalks, uno spazio dedicato alle guide escursionistiche e all’aiuto solidale.

 

L’iniziativa – ideata dalla RETE NAZIONALE DONNE IN CAMMINO – ospita l’evento “Montagna al Femminile: 8 marzo 2021” di Sentiero Italia CAI / CAI-CLUB ALPINO ITALIANO con la partnership di CAMMINI D’ITALIA e LIBEREINVETTA.

 

#sheTALKS – IL FESTIVAL DELLE RAGAZZE IN GAMBA  

Il FESTIVAL DELLE RAGAZZE IN GAMBA sarà il contenitore di storie di ispirazione e di cambiamento di protagoniste del mondo dei cammini, ma anche di altri ambiti sportivi e professionali. ù

Il filo conduttore del “Festival delle Ragazze in Gamba” – un nome che è già in sé una proposta di valore – sarà la celebrazione della forza, del coraggio e della infinita bellezza di donne inarrestabili sui sentieri e nella vita.

Moltissime le storie di escursioniste, di imprese umane e sportive di donne che non si sono arrese, come la conquista del Monte Rosa da parte di Valeria Lusztig, malata di fibrosi cistica.

Ci saranno i focus tematici dedicati alla promozione di territori e di cammini con nomi femminili, come “Il Cammino della Regina Camilla”, “Il Cammino minerario di Santa Barbara”, “Il Cammino di Santa Giulia”, “Il Cammino di Adelaide”, e i cammini “costruiti” da donne, come “Il Cammino del Salento” o “Di qui passò Francesco…con le ali ai piedi” e infine “Il Cammino delle Pievi” che ha una originale declinazione femminile tutta da scoprire.

Ma sarà dato spazio anche ad approfondimenti su questioni al centro della attenzione come la linguistica di genere, la violenza contro le donne, la toponomastica femminile, fino ad affrontare il tema della separazione e del divorzio.

 

La rinascita, l’amore per la libertà, il desiderio di autodeterminazione, la consapevolezza, la sensibilità, saranno il cuore di un abbraccio di “empatia virtuale” in un programma ricchissimo di approcci alternativi al cammino, come quello olistico, e di contributi video da parte di protagoniste di grandi cammini, come Marika Ciaccia e le ragazze del progetto “Va’ Sentiero” che stanno percorrendo tutto il Sentiero Italia.

E ancora: appuntamenti letterari, incontri sulla scuola in cammino e sulla ricerca universitaria con il progetto “Stesi dalle Tesi”, l’eterno femminino nella Commedia di Dante nell’anno del VII Centenario della sua morte grazie ai focus dedicati alle Vie di Dante e il Cammino di Dante in Cosentino.

Madrina della iniziativa sarà Cinzia Pennati, scrittrice, attivista, autrice del blog “Sosdonne” da 4milioni di followers e testimonials d’eccezione del Festival saranno campionesse dello sport nazionale e internazionale come Alessia Zecchini, campionessa mondiale di apnea, e Silvia di Pietro, primatista italiana dei 50m a farfalla in tutte le categorie.

Radio Francigena, La Voce dei Cammini in onore all’iniziativa riproporrà alcune delle 50 interviste che Ilaria Canali aveva realizzato nel primo anno di vita della Rete Nazionale Donne in Cammino tra cui quella con Francesca Cavallo, autrice del celebre “Storie della Buona Notte per Bambine Ribelli” che ispirò l’ideazione della RETE NAZIONALE DONNE IN CAMMINO.

 

#SheWRITES – CALL FOR EMOTIONS PER “IL LIBRO DELLE RAGAZZE IN GAMBA” 

L’8 marzo 2021 sarà avviato un progetto di scrittura collaborativa nel gruppo delle #RagazzeinGamba. Per l’intera durata della manifestazione della Festa delle Donne in Cammino – dall’8 al 14 di marzo – la COMMUNITY RAGAZZE IN GAMBA si attiverà in modo interattivo lanciando una “CALL FOR EMOTIONS” per raccogliere le emozioni delle donne in cammino.

Tre i temi chiave tra cui scegliere: #RinascereinCammino, #IlCamminoversodiTE #IlmioCamminoinGamba. Le aderenti al gruppo potranno postare pensieri, riflessioni, citazioni, racconti, diari, ispirati da uno degli hashtag proposti e  alcuni contenuti saranno selezionati per creare il primo libro delle Ragazze in Gamba.

Oltre a questo, sarà lanciato il gioco #LamiaragazzainGamba in cui le aderenti del gruppo #ragazzeingamba saranno invitate a postare una foto della donna che le ha ispirate e rappresenta un punto di riferimento importante.

L’intera operazione avrà una colonna sonora: nel corso della iniziativa verrà creata la seconda playlist musicale “RAGAZZE IN GAMBA UNLIMITED” grazie alla collaborazione delle protagoniste delle dirette social che doneranno una canzone alla community delle Ragazze in Gamba.

 

#SheWALKS – IL CAMMINO DI UNA È IL CAMMINO DI TUTTE 

Un’attenzione speciale sarà data al “lato rosa dei green jobs” rappresentato dal lavoro delle guide escursionistiche. Gli ultimi due giorni del Festival saranno tutti per loro, in una sezione dedicata – “GUIDE IN GAMBA” – in cui la RETE  NAZIONALE DONNE IN CAMMINO metterà a disposizione il broadcast seguito da 40 mila follower per ospitare le loro dirette dal terreno.

 

Ma il cammino femminile viene promosso anche attraverso il lancio di una vera a propria gara di solidarietà per far camminare due donne in difficoltà.

La piccola Noemi, che soffre di una rara malattia genetica e ha bisogno di cure per poter camminare – per info: Tutti insieme per Noemi –  e Valeria Masala – info: Torna a fare trekkign Valria  – una donna che in seguito a un grave incidente ha perso una gamba e un braccio e ha bisogno di aiuto per acquistare delle protesi che le consentano di tornare a fare le escursioni che amava.

 

 

In sostengo del Trentino Tree Agreement 

Come lo scorso anno, l’anima ambientalista della Rete Nazionale Donne in Cammino vivrà sostenendo il progetto del “TRENTINO TREE AGREEMENT” per la riforestazione e per contribuire alla ricostruzione dei boschi trentini diventando promotori di pratiche di sostenibilità.

 

MEDIA PARTNERS: Radio Francigena, La Voce dei Cammini – Italia Che Cambia – il portale TREKKING&Outdoor – Comune.Info.

 

Comitato Promotore

AIGAE, Associazione Italiana Guide Escursioniste, SENTIERO VERDE, Il Cammino 100 Torri, Il Cammino del Salento, il progetto STESI DALLE TESI, La Start Up SLIDINGLIFE, il progetto GUARDAMI ADESSO, DEA #Donnecheammiro.

IL GRUPPO #RAGAZZEINGAMBA – divulgatrici di meraviglia in cammino: Ambra Pastore, Franca Locci, Federica Miglietta, Marcella Biserni, Alessia Graziola, Cristina Vattovaz, Maria Assunta Russo, Daniela De Sanctis, Elisa Felli, Nicoletta Madia, Joana Caros, Anna Continella, Ramona Mendola, Nicola Melis, Massimiliano Arena, Valeria Lusztig, Valentina Perruca.

 

Per informazioni: 

Ilaria Canali – Founder RETE NAZIONALE DONNE IN CAMMINO 

Emailretedonneincammino@gmail.com

Pagina EVENTO: FESTIVAL DELLE DONNE IN CAMMINO

Pagina FB: RETE NAZIONALE DONNE IN CAMMINO

Gruppo FB RAGAZZE IN GAMBA

INSTAGRAM: RETEDONNEINCAMMINO

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Nepal: primo caso di Covid-19 al campo base dell’Everest

Concorso Fotografico Obiettivo Terra: cerimonia di premiazione celebrata in occasione della Giornata Mondiale della Terra

Camminare nel Medioevo: arrivano le pietre segnavia per la Via Matildica del Volto Santo