Autunno tra montagne e gusto nell’Osttirol: uno spettacolo di colori nel cuore della natura

Autentico e originario, ecco come si presenta il Osttirol nello spettacolo dei colori autunnali.

12 agosto 2020 - 15:11

La natura incontaminata con i suoi 266 tremila è pronta per essere esplorata tra escursioni a piedi e deliziose degustazioni.

Fermarsi, respirare dopo la salita, far vagare lo sguardo: sul magnifico ambiente montano del Gruppo del Glockner e sul Großglockner.

Qui, infatti, non è solo il più alto monte dell’Austria, con i suoi 3798 metri, a catturare lo sguardo – l’intero scenario montuoso toglie letteralmente il fiato.

266 tremila si stagliano nel cielo dell’ Osttirol e plasmano l’aspetto della regione con le loro piccole valli laterali e i loro storici villaggi di montagna – autentici e originari.

Osttirol è sinonimo di vacanza nella natura incontaminata, momenti di relax, luoghi in cui staccare la spina e tesori naturali.

> Scopri le escursioni nell’autunno:

 

Percorsi classici e montagne più gettonate

Il paesaggio dell’ Osttirol non ha bisogno di presentazioni: ai piedi degli Alti Tauri, delle Dolomiti di Lienz a sud-est e dell’Alta Pusteria a sud-ovest potrete vivere al meglio questo luogo magico.

Soprattutto l’autunno, quando i boschi di larici si vestono di un giallo intenso e il cielo diventa ancora più blu, rappresenta la stagione ideale per andare in escursione.

L’Osttirol è già da tempo un vero must per gli amanti di alpinismo e dell’arrampicata. Gli amanti della vita attiva e gli amanti del gusto non troveranno qui, infatti, solo il Gruppo del Glockner ad accoglierli.

Il Großvenediger sull’Innergschlöss è un altro classico, insieme alle bizzarre vette delle Dolomiti di Lienz.

Questa catena montuosa in pietra calcarea, con le sue innumerevoli torri rocciose, offre tantissime divertenti vie ferrate per diversi livelli di difficoltà.

La vetta più famosa per gli amanti di arrampicata è il versante occidentale della Große Laserzwand.

 

Rifugi nel cuore della natura

Sul nuovo Iseltrail, dalla soleggiata città delle Dolomiti di Lienz, nel verde fondovalle, fino alla porta del ghiacciaio all’interno del Parco Nazionale Alti Tauri, si apre la vista sulle bellezze incontaminate della natura e sui tantissimi gioielli naturali dell’Osttirol.

Da un amabile paesaggio antropizzato al più isolato ambiente alpino selvaggio, sempre accompagnati dal rinfrescante elemento primordiale dell’acqua, superando pianure erbose, banchi di ghiaia, gole, rapide e cascate.

Soprattutto in autunno, la vasta gamma di colori di questi magnifici paesaggi naturali trasforma il paesaggio in uno spettacolo ancora più eccezionale.

> Più informazioni sull’Iseltrail

Il Parco Nazionale Alti Tauri ha creato un belvedere nei pressi della cascata di Oberhaus nel Defereggental, che si staglia tra le cime dei cembri locali.

Da qui si gode di una vista fantastica sull’ambiente montano e si possono osservare gli animali nel loro habitat naturale.

Proprio osservare la fauna selvatica in compagnia dei ranger del parco nazionale è uno dei punti forti per i mesi autunnali.

Se cercate momenti di gusto e aree di sosta con viste mozzafiato sui monti, non preoccupatevi: troverete più di 200 rifugi e malghe gestite e pronte ad accogliere il trekker.

Una di queste è la malga Jagdhaus nel Defereggental: si tratta dell’alpeggio più antico dell’Austria, menzionato per la prima volta in un documento del 1212.

Per non parlare dei rifugi del Virgental, che vi inviteranno a fare una bella sosta fino a fine ottobre.

Il Virgental può vantare tutte le particolari qualità dell’ Osttirol: autentico, senza traffico, con borghi tradizionali e antichi villaggi rurali.

E persone che si prendono cura delle loro tradizioni continuando a metterle in pratica giorno dopo giorno.

> Scopri i rifugi in Osttirol:

 

Novità di quest’anno: Osttirol’s Goldener Herbst Card

L’alleato ideale per un autunno di monti e gusto nell’ Osttirol.

Grazie alla Osttirols Goldener Herbst Card 3in7 giorni potrete esplorare il lato più affascinante dell’Osttirol.

Molti luoghi di attrazione, tra cui anche l’Osttirodler presso Hochstein, saranno a vostra disposizione senza spese aggiuntive per tre giorni a scelta.

Il castello di Heinfels – il re della Val Pusteria –, da poco restaurato, e tantissimi altri luoghi di attrazione come ferrovie di montagna, mete naturali e culturali, arricchiranno la vostra vacanza autunnale.

 

Offerta Osttirol’s Goldener Herbst

• 5 notti
• 3in7 giorni Osttirol’s Goldener Herbst Card

a partire da € 193,00 a persona

> RICHIEDILA ORA <

 

Informazioni turistiche Osttirol

Tel. +43 50 212 212
info@osttirol.com
www.osttirol.com

Foto di: Elisa Bachmann, Attic Film GmbH, Ramona Waldner, Discover Austria

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

5 luoghi dove ammirare i colori dell’autunno in Italia

Foliage in Appennino: idee per camminare

Trekking vista mare: itinerari lungo le coste italiane